6 aprile 2020
Aggiornato 01:00
Stelle

Daniel Radcliffe ha la sua stella sulla Walk of fame

Cerimonia ad Hollywood per il maghetto di Harry Potter, visibilmente emozionato ed onorato di essere entrato a far parte, col suo nome, tra le leggende di Hollywood

ROMA - Anche Daniel Radcliffe, il maghetto di Harry Potter, ha la sua stella. A 26 anni l'attore britannico ha posato accanto alla piastrella lui dedicata sulla walk of fame di Hollywood tra migliaia di fan urlanti.

Un onore incredibile
In prima fila i genitori e gli amici più stretti. «E' davvero un onore incredibile - ha detto l'attore britannico che è stato inserito tra le 2565 leggende di Hollywood - Noi inglesi proviamo una sorta di imbarazzo nazionale riguardo persone che dicono cose belle su di noi, così sono rimasto sorpreso in un primo momento, ma poi ho provato un vero e proprio senso di gratitudine. È un po' sorprendente. Non so se rimuoveranno questa cosa, ma non importa quanti casino possa combinare, non possono rimuoverla. Si tratta di un settore molto transitorio, ma c'è qualcosa di permanente in questa stella» Daniel Radcliffe è apparso per ricevere questa importante onorificenza con la testa rasata. Parlando con Variety Radcliffe ha rivelato che non è proprio nella sua natura concentrarsi sulla propria autostima tanto che non si vanterà di questo riconoscimento quando i suoi amici e la famiglia da Londra lo verranno a visitare. 

La carriera
Daniel Radcliffe ha iniziato a recitare nel 2001 interpretando Harry Potter e la pietra filosofale, primo film di quella che sarebbe diventata una delle più grandi e lucrose saghe cinematografiche di tutti i tempi quindi non è una sorpresa che l'attore 26enne abbia ottenuto una stella e lo status di divo. L'attore è attualmente impegnato in un tour stampa promozionale per il suo ultimo film Victor Frankenstein in cui l'attore interpreta Igor in un dramma horror revisionista che riporta su schermo l'immarcescibile classico letterario di Mary Shelley. Che a Daniel Radcliffe faccia piacere o meno sarà sempre ricordato come l'iconico maghetto e l'attore ammette anche che sarà strano vedere qualcun altro prendere il ruolo quando Harry Potter and the Cursed Child debutterà sul palcoscenico di Londra il prossimo anno. Il film è l'ottavo capitolo ufficiale della storia di Harry Potter. In questo momento non ci sono progetti per ulteriori film e se non sappiamo se un giorno rivedremo Radcliffe nei panni di Harry Potter, quel che sappiamo per certo è che lui non sarà nello spettacolo teatrale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal