14 novembre 2019
Aggiornato 20:00
Cinema novità

«Loro chi?», nuovo film per Edoardo Leo e Marco Giallini

Truffatore e truffato si incontrano e si scontrano nelle intricate vicende di una commedia degli equivoci, tra colpi di scena ed alternarsi di realtà e fantasia

ROMA - Niente è come sembra. E’ questa la certezza che sta alla base del film «Loro chi?» di Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci, nelle sale il 19 novembre con Warner Bros.

La storia
Interpretato da Edoardo Leo e Marco Giallini, «Loro chi?» è una commedia a base di equivoci, colpi di scena, trasformismi, inganni multipli in un continuo alternarsi di realtà e fantasia. David, 36 anni ha un’unica ambizione: guadagnare la stima del presidente dell’azienda in cui lavora, ottenere un aumento di stipendio e la promozione da dirigente. Sembra che la sua grande occasione sia arrivata, ma nel corso di una sola notte l’incontro con Marcello, un imbroglione simpatico e creativo aiutato da due avvenenti socie, cambierà il corso della sua vita. David perde tutto: fidanzata, casa e lavoro. E per recuperare dovrà imparare l’arte della truffa proprio dall’uomo che l’ha messo nei guai.

Gli attori
Coppia che vince non si cambia. Dopo Buongiorno papà e Tutta colpa di Freud, Edoardo Leo e Marco Giallini tornano in sala per la 3° volta in 3 anni. «Sono un appassionato della commedia classica di costume, certi film degli anni '60 e '70 li conosco a memoria - spiega Giallini e continua - è noto il mio amore incondizionato per Vittorio Gassman, che è stato ed è per me un punto di riferimento costante. In questa occasione ho pensato soprattutto a Il Mattatore». E Leo racconta il suo affiatamento con Giallini: «Io e Marco siamo in scena insieme per il 90 % delle scene del film, lui è un grande attore che stimo molto e con cui ho collaborato spesso oltre che un grande amico. E' unico, ha una capacità formidabile di rendere vere anche le cose più improbabili. Finisci col credergli sempre».