12 aprile 2021
Aggiornato 21:00
Relazioni vip

Bradley Cooper: «Mai stato a letto con la Lawrence»

A poche settimane dall'uscita di Joy, il film in cui la coppia Cooper - Lawrence è di nuovo protagonista, l'attore smentisce categoricamente di aver avuto una relazione con l'attrice premio oscar

ROMA - Ci vorrà ancora un po' di pazienza per vedere Joy, il nuovo film diretto dal regista di American Hustle e Il Lato Positivo, David O. Russell. Il regista ripropone per Joy la coppia Bradley Cooper e Jennifer Lawrence, che con Il lato positivo ha conquistato una statuetta per la migliore attrice protagonista. iIl regista e autore americano David O'Russell rimette insieme la squadra vincente per il suo nuovo film che uscirà sugli schermi americani il giorno di Natale e in Italia il 14 gennaio. A Lawrence, Cooper e Robert De Niro si aggiungono Isabella Rossellini, Virginia Madsen e Diane Ladd. E l'eroina di Hunger Games stavolta è la protagonista.

Il film
Joy è un film che mescola commedia e dramma. Il personaggio della Lawrence è ispirato al personaggio reale di Joy Mangano, madre single di Long Island che diventa imprenditrice dopo aver inventato il Miracle Mop, uno straccio per le pulizie della casa, e costruisce un impero su un lavapavimenti di plastica che si può strizzare senza sporcarsi le mani. De Niro è suo padre, isterico, separato, non certo un genitore accomodante. Bradley Cooper è il presidente del network pubblicitario che farà la fortuna di Joy.

Gli uomini di Hollywood non vogliono la Lawrence
Da anni Jennifer Lawrence è un personaggio sulla cresta dell'onda, probabilmente il volto femminile più pagato del panorama cinematografico internazionale e, contemporaneamente sempre al centro dell'attenzione mediatica per questioni di gossip e curiosità sulla sua vita. Forse è lo stesso motivo per il quale, contrariamente al fatto sia oggetto del desiderio del genere maschile, diversi personaggi del mondo dello show business abbiano rivelato, negli ultimi mesi, di non aver mai preso in considerazione contatti o ipotetici rapporti con lei. L'ultimo in ordine di tempo il suo compagno al cinema, Bradley Cooper, anche lui nel gotha dei più ambiti attori di Hollywood, che ha affiancato Jennifer Lawrence sul set in due occasioni, a distanza ravvicinata.

Le smentite di Cooper
In un'intervista recente rilasciata ad Howard Stern in tv Cooper, per molto tempo sospettato per aver avuto una relazione con la Lawrence, ha categoricamente smentito di essere andato a letto con lei: «Non è mai successo, non siamo mai andati a letto insieme». E il motivo non è casuale, ma derivante proprio da una scelta, per la quale i due hanno deciso di non avere una relazione di quel tipo: Non fa parte del nostro rapporto». I motivi, stando a quanto ha detto Cooper, sarebbero anche di ordine anagrafico, essendo la Lawrence più giovane di lui. Affermazione che qualcuno potrebbe smentire, sulla base del fatto che Cooper abbia avuto, fino a qualche mese fa, una relazione con Suki Waterhouse, modella e attrice che ha più o meno la stessa età della Lawrence.