23 febbraio 2020
Aggiornato 10:30
Motociclismo

Nasce MotoE: anche le due ruote diventano elettriche

Partirà nel 2019 la nuova coppa del mondo, che si terrà negli stessi weekend della MotoGP. Il cuore tecnologico è italiano, grazie ai partner Enel ed Energica

ROMA – Lanciata oggi a Roma la prossima coppa del mondo di MotoE, il primo campionato motociclistico interamente elettrico riconosciuto dalla Federazione. Un passo verso il futuro, attraverso la competizione delle prime moto elettriche costruite dall’azienda italiana Energica: una perfetta sintesi fra performance ed emissioni zero.

PARLA IL BOSS - Carmelo Ezpeleta, amministratore delegato di Dorna, ha dichiarato: «Dorna e Fim sono liete di entrare nel mondo della mobilità elettrica, una scelta obbligata verso il futuro. Annunciamo con entusiasmo la nostra partnership con ENEL come title sponsor ufficiale della coppa del mondo di MotoE: un partner tecnologico da cui ci aspettiamo un importante contributo in questa nuova esperienza. Apprezziamo l’impegno e i valori di Enel, che incarnano perfettamente i principi su cui si fonda la nuova MotoE, e siamo molto orgogliosi di collaborare con un’azienda globale così innovativa e diversificata. Ci aspettiamo molto da una collaborazione che comprende anche Irta, i team indipendenti di MotoGP e le eccellenti moto di Energica. Insieme riusciremo certamente a fare della coppa un grande successo».