23 ottobre 2018
Aggiornato 08:00

Caso Modric: il Real minaccia di denunciare l’Inter

L’insistenza del club nerazzurro nel tentativo di strappare il capitano croato ai Blancos ha provocato la reazione furiosa del Real Madrid.
Il capitano della Croazia Luka Modric
Il capitano della Croazia Luka Modric (ANSA)

MILANO - Era facilmente prevedibile che un club blasonato e ricco di storia come il Real Madrid non fosse per nulla contento all’idea di perdere l’ennesimo fuoriclasse dopo aver già dovuto dire addio nella stessa sessione di mercato prima a mister Zidane e poi al 5 volte Pallone D’Oro Cristiano Ronaldo. Così, ai reiterati tentativi dell’Inter di sedurre il capitano croato Luka Modric, la Casa Blanca ha reagito con furore. Prima il presidente Florentino Perez ha dichiarato di non accettare per il suo regista nessuna cifra inferiore ai 750 milioni di euro della clausola rescissoria. Poi, come rivelato dal quotidiano sportivo spagnolo Mundo Deportivo, con una denuncia dell'Inter all’Uefa per manovre irregolari per quanto riguarda il fairplay finanziario.

Denuncia
Il club nerazzurro, come ricordato dalla stampa iberica, è monitorato dall'Uefa, pertanto non sarebbe in grado di concludere l'acquisto del giocatore croato, che ha una clausola da 750 milioni. L'idea dei dirigenti interisti sarebbe quella di acquisire Modric con una nuova formula: pagare subito 15 milioni per il prestito oneroso e 20 per il riscatto del cartellino. Cifre che - secondo quanto scrive il giornale spagnolo - il Real Madrid considera assolutamente ridicole. Il Mundo Deportivo rileva anche i proprietari cinesi dell'Inter vogliono investire denaro attraverso sponsorizzazioni delle proprie aziende, in modo da portare Modric alla firma; una strategia, questa, che sarebbe vietata, perché considerata doping finanziario. L'intenzione del Real Madrid, dunque, è di denunciare all'Uefa le manovre irregolari dell'Inter, al fine di tutelare il patrimonio del club.
Un’altra gatta da pelare per il club nerazzurro. D’altronde quando ci si mette contro colossi come il Real Madrid, è facile prevedere che possa andare a finire così.