Calcio

Milan, buone notizie da Terni

Le prestazioni di Plizzari, portierino in prestito alla Ternana da Milanello, sono incoraggianti, gli umbri sono a galla grazie anche agli interventi del giovane estremo difensore

Alessandro Plizzari, portiere della Ternana in prestito dal Milan
Alessandro Plizzari, portiere della Ternana in prestito dal Milan (ANSA)

TERNI - Ha iniziato col piede giusto Alessandro Plizzari la sua prima avventura da professionista in serie B con la maglia della Ternana. Il portierino di proprietà del Milan, classe 2000, è il nuovo titolare della formazione rossoverde, chiamata a conquistarsi l’ennesima permanenza in cadetteria dopo la rivoluzione societaria estiva, quasi come lo stesso Milan. Plizzari si sta ben disimpegnando in queste prime tre giornate di campionato in cui la Ternana ha ottenuto due pareggi ed una vittoria, restando imbattuta nell’1-0 di sabato sul Cesena grazie anche agli ottimi interventi dell’estremo difensore di proprietà milanista, bravo a sventare gli assalti cesenati soprattutto nel secondo tempo quando gli umbri erano in vantaggio e soffrivano la pressione avversaria. Plizzari appare maturo e costante nelle prestazioni, ha subìto una sola rete in campionato (nell’1-1 al debutto contro l’Empoli, gol nel quale era del tutto incolpevole), poiché non ha partecipato alla trasferta di Salerno (impegnato con le nazionali giovanili) in cui la Ternana ha incassato 3 reti nel 3-3 finale con i campani. Plizzari non può che continuare così per svezzarsi ancor di più ed acquisire sempre più sicurezza, senza adagiarsi sugli allori di un avvio di stagione assolutamente positivo; ma certamente non si può evitare di sottolineare come il piccolo portierino di casa Milan sia partito davvero col piede giusto.