Calcio

Bacca si sblocca, il Villarreal vince e il Milan sorride

Primo centro in Liga per il colombiano, partito malissimo come tutta la formazione spagnola ed ancora alla ricerca dell’ingaggio definitivo dopo il prestito dai rossoneri

Carlos Bacca, centravanti del Villarreal in prestito dal Milan
Carlos Bacca, centravanti del Villarreal in prestito dal Milan (ANSA)

VILA-REAL - Carlos Bacca si è svegliato e con lui tutto il Villarreal, sconfitto nelle prime due giornate della Liga col colombiano completamente inerme ed incapace di effettuare un solo tiro in porta. Nel terzo turno del campionato spagnolo, invece, Bacca ha dato il via alla rimonta del Villarreal, sotto di un gol contro il Betis Siviglia, e capace di vincere alla fine per 3-1 grazie anche al pareggio momentaneo siglato dall’ex milanista, finalmente pimpante e finalmente in grado di prendersi sulle spalle l’intera formazione in maglia gialla. Una buona notizia non soltanto per i tifosi del Villarreal, ma anche per quelli del Milan, costretti a tifare per gli spagnoli e per il massimo bottino di reti del colombiano, sperando che a fine stagione dalla Spagna arrivi l’assegno col riscatto del centravanti che, in caso contrario, tornerebbe a Milanello senza possibilità di giocare e, soprattutto, con nessuna speranza di essere venduto a qualsiasi società europea. Al terzo tentativo, Bacca ha fatto centro, l’augurio da Milano è che ora non si fermi più.