22 ottobre 2018
Aggiornato 22:00

Controlla la tua bocca: questo segno indica che fai troppo sesso orale

Un uomo di 47 anni, mentre si reca dal dentista, scopre di avere uno strano segno in bocca. Secondo i medici è causato dal troppo sesso orale
Fare troppo sesso orale mette a rischio di lesioni alla bocca
Fare troppo sesso orale mette a rischio di lesioni alla bocca (Irina Bg | Shutterstock)

Il sesso orale è una pratica piuttosto comune seguita da persone di ogni età, in tutto il mondo. E seppur può essere particolarmente piacevole per entrambi i partner, a volte lascia dei segni indelebili. È accaduto a un uomo di 47 anni che, solo in seguito a una visita dentistica, si è reso conto di avere un segno anomalo nel suo palato. Si trattava di un semplice cerchio rosso che ha lasciato nel dubbio il personale sanitario circa l’origine del problema. Solo dopo si è potuto stabilire che si trattava di una lesione causata dall’eccesso di sesso orale.

Un segno misterioso
Ci sono segni, lesioni e ferite che a volte non lasciano perplessi solo i pazienti, ma anche i medici. Un uomo di 47 anni che vive in Messico, si era infatti recato dal dentista per una visita di routine quando il personale sanitario ha osservato qualcosa di alquanto particolare nel suo palato. Si trattava di una sorta di cerchio rosso, il quale – per fortuna – non gli causava nessun disturbo. Tant’è vero che lo stesso paziente era completamente ignaro di ciò che si trovava dentro la sua bocca. La visita è stata effettuata dagli esperti della Scuola di Odontoiatria all'Universidad de Montemorelos.

Sesso orale?
Dopo un’attenta analisi i medici hanno scartato la maggior parte delle patologie conosciute. Solo dopo è sorto un dubbio: il paziente aveva l’abitudine di pratica sesso orale? L’uomo ha risposto di sì e ha detto che lo faceva piuttosto spesso. Quest’ultimo fatto era probabilmente il motivo per cui si era addirittura verificata questa insolita anomalia.

Riportata sul BMJ
Il caso era così particolare che era stato addirittura riportato sul British Medical Journal Case Report. E proprio grazie a quell’articolo molte persone potranno migliorare la loro consapevolezza in fatto di lesioni e segni causati dall’eccesso di sesso orale. «Il contatto del palato con le ghiandole del pene può causare un ematoma a causa di un trauma contusivo», spiega il dottor Luis Alberto Mendez. La forma del segno, secondo gli studiosi, è invece stata provocata dalla dilatazione dei vasi sanguini della bocca provocati dalla suzione.

La lesione eritematosa dell'uomo di 47 anni
La lesione eritematosa dell'uomo di 47 anni (Screenshot dal quotidiano Daily Mail)

Vita sregolata
E’ importante sottolineare che l’uomo, dopo essere stato interrogato a lungo, ha anche dichiarato di essere sessualmente molto attivo con gli uomini e di far comunemente uso di marijuana e cocaina. Nonostante ciò, gli esperti ritengono che la lesione eritematosa circolare sia stata causata solo dal sesso. «Con queste informazioni, abbiamo concluso che l'eritema sul palato molle era associato alla pratica del sesso orale». L’ultimo rapporto orale sembra averlo avuto tre giorni prima di recarsi dal dentista. «Per fortuna al paziente è stato detto che non avrebbe avuto bisogno di alcun trattamento e che la lesione si sarebbe risolta da sola», concludono gli esperti. Infatti la lesione si è ridotta vistosamente dopo una settimana di astensione del sesso. Quindi il sesso orale va bene, ma bisogna farlo con attenzione e senza eccessi. Ricordiamo anche che i rapporti orali possono anche essere la causa di tumori della bocca nel caso in cui si venga a contatto con il papilloma virus.