Salute | Influenza stagionale

Influenza, ecco il farmaco che uccide il virus con una singola dose

Un farmaco ideato in Giappone e commercializzato dal mese di maggio sarà in grado di stroncare il virus con una sola dose

Un nuovo farmaco per combattere l'influenza
Un nuovo farmaco per combattere l'influenza (Fizkes | Shutterstock)

Dopo tanti anni, arrivano finalmente nuove possibilità per combattere il virus più agguerrito del pianeta: quello influenzale. Quest’ultimo, infatti, è l’unico patogeno che si diffonde a macchia d’olio in tutto il mondo e a una velocità unica. Al momento, l’unica vera soluzione per evitarlo sono i vaccini. Ma anche questi ultimi non garantiscono un’efficacia al 100%. Ecco perché la scoperta di una casa farmaceutica giapponese potrebbe rappresentare un punto di svolta per quanto riguarda questa temibile malattia.

Farmaco in arrivo
Quasi inaspettatamente, una casa farmaceutica Giapponese Giapponese, chiamata Shionogi & Co (Osaka), sta per commercializzare un farmaco in grado di combattere l’influenza in un solo giorno. Ed è un vero peccato non averla avuta a disposizione già durante questa stagione influenzale, momento in cui molte persone sono morte a causa di complicanze.

Gli antivirali
Al momento, abbiamo a disposizione solo l’Oseltamivir, commercializzato da Roche con il nome di Tamiflu. Si tratta di un antivirale utilizzato sia per il trattamento che la profilassi della influenza A e B. Il medicinale, tuttavia, può essere utilizzato solo dietro prescrizione medica. Oseltamivir agisce inibendo gli enzimi neuraminidasi del virus influenzale. Il farmaco, va sottolineato, è attivo solo contro il vero e proprio virus influenzale, ma non contro i cosiddetti parainfluenzali. In ogni caso l’efficacia è pari (mediamente) al 65%. Risultati pressoché simili si ottengono anche con Zanamivir (GlaxoSmithKline).

Il nuovo farmaco
Il nuovo farmaco made in Japan, a differenza del Tamiflu, necessita di una singola dose ed è in grado di bloccare il virus in un solo giorno. Pare che le sue potenzialità siano ottime, una di queste è quella di combattere i virus influenzali resistenti agli attuali farmaci.

Come funziona
Per produrre il farmaco, i ricercatori sono partiti da un altro medicinale in grado di contrastare l’HIV. Partendo da questo principio, il farmaco è in grado di inibire un enzima che il virus ha bisogno per potersi replicare da cellula a cellula. Ma non solo: essendo che la sua azione è estremamente rapida si ritiene che il rischio di contagio sia ridottissimo. E in poche ore si assisterà a un miglioramento dei sintomi.

Commercializzato dal mese di maggio
Per avere a disposizione il farmaco (In Giappone) siamo già a buon punto: il ministro della Sanità Giapponese, infatti, ha già dato il consenso per la messa in commercio. Anche se i tempi burocratici affinché il tutto divenga ufficiale lo faranno slittare a marzo.  E, di conseguenza, per avere a disposizione l’antivirale di nuova concezione bisognerà attendere fino a maggio.

Quando in Italia?
Purtroppo affinché arrivi in Italia sarà necessario ancora attendere un anno, momento in cui verrà venduto nelle farmacie grazie a Roche.