16 settembre 2019
Aggiornato 01:00
Malasanità

Anziani maltrattati in una casa di cura. Diciotto persone indagate

I Carabinieri hanno effettuato un blitz in una casa di cura del salernitano. Qui gli anziani venivano sottoposti a violenze e maltrattamenti. Al momento sono 18 le persone indagate

SALERNO –  Maltrattamenti ad anziani ricoverati presso una casa di cura nel salernitano. Dopo il blitz dei Carabinieri, sono 18 le persone che dovranno rispondere a vario titolo di violenze e maltrattamenti.

Interdizione all’attività
Dopo l’intervento della Compagnia di Battipaglia, i militari delle forze dell’ordine hanno messo in atto la misura cautelare interdittiva circa gli indagati circa le violenze e i maltrattamenti agli ospiti della struttura. Questi hanno il divieto di esercitare per 12 mesi l’attività imprenditoriale di gestore di comunità tutelare per persone non autosufficienti e la professione di operatore socio-sanitario. Gli interessati dal provvedimento sono al momento 18 persone, tra cui il direttore e gli operatori della comunità tutelare per persone non autosufficienti del salernitano. Gli operatori sono ritenuti responsabili di maltrattamenti continuati aggravati sia nei confronti di anziani che minorati psichici ospiti della struttura.