18 gennaio 2020
Aggiornato 06:00
Pericolo parto

Lorenzin: serve rete d'emergenza per abbassare i rischi del parto

Ministro Salute: bisogna partorire in strutture sicure

Roma, 4 gen. - "Bisogna partorire in strutture sicure che abbiano l'h24 della pediatria, che abbiano accesso a una rete neonatale, che abbiano la sub-intensiva per la mamma. E nei territori in cui questo non avviene sempre ci deve essere una rete di emergenza in grado di poter intervenire nel caso di una sofferenza della madre o del bambino». Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in seguito alle recenti morti di parto ai microfoni di Sky TG24 HD.

"Non ci sono solo i bambini che nascono morti - ha proseguito -, ci sono anche bambini che hanno sofferenze durante la nascita, che provocano degli handicap per tutta la vita e quindi bisogna abbassare ogni fattore di rischio al limite di quello che è l'imprevedibilità che purtroppo c'è in tutte le cose, anche in queste."