21 aprile 2021
Aggiornato 11:00
Disegni sulla pelle con i raggi del sole

Sunburn art, la pericolosa moda di farsi tatuaggi scottandosi

E’ diventata una moda: si chiama «Sunburn art», e si presenta come una sorta di tatuaggio disegnato dai raggi solari. Gli esperti però mettono in guardia dal rischio per la salute

STATI UNITI – L’hanno chiamata «Sunburn Art», ed è l’arte di disegnare sulla pelle per mezzo della scottatura provocata dai raggi solari. Pare stia spopolando in tutto il globo e, al tempo stesso, stia facendo scattare l’allarme dei dermatologi.

Arte sui generis
E’ di certo un’arte particolare, quella della scottatura. Per mezzo di una specie di stencil che si applicano sulla pelle si
disegnano (e si mettono in evidenza) i più disparati motivi e forme – un po’ come per i tatuaggi. Soltanto che, al posto dell’inchiostro, c’è la pelle arrossata dal Sole. E più è rossa, più si evidenzia il disegno …E più e rossa, più aumenta il rischio per la salute sottolineano invece i medici.

Condivisioni
La Sunbur Art è supportata dall’altrettanto moderna mania di condividere. Sui social media impazzano infatti di «disegni» sulla pelle condivisi dai numerosi fan. E ce ne sono di tutti i tipi. Un dermatologo di New York, dott. Barney Kenet, ha detto ad ABC News che questo è uno di quei casi in cui «la cultura popolare si scontra con il consiglio del medico. La cosa evidente è che le scottature fanno due cose per noi: causano macchie e rughe. E provocano anche il cancro della pelle, in particolare il melanoma». Dello stesso parere è la The Skin Cancer Foundation, che sconsiglia vivamente il pubblico dal praticare questa moda. Basterà per scoraggiare i più convinti sunburner artists?