Agopuntura

Paura del dentista: si combatte con l’agopuntura

Un rimedio naturale e privo di effetti collaterali: l’agopuntura per la cura dell’odontofobia. Le ricerche che dimostrano l’efficacia di questa terapia millenaria

L'agopuntura elimina la paura del dentista
L'agopuntura elimina la paura del dentista (Syda Productions | Shutterstock)

Al solo sentire la parola dentista ci assalgono mille emozioni negative: ansia, paura, tensione e timore. Ma c’è uno studio che potrebbe fare al caso di chi, il dentista, lo evita come la peste. A detta di alcuni studiosi, infatti, l’agopuntura potrebbe finalmente ridurre l’ansia da interventi dentali.

E tu? Quanta ansia hai?
Forse non lo sapevate ma esiste anche una scala per determinare il grado di ansia che, in questo caso, si verifica a causa di un qualsiasi intervento eseguito dal dentista. Questa viene calcolata in quella che viene definita BAI – Beck Anxiety Inventory.

Odontofobici?
La paura del dentista viene chiamata odontofobia e sono molte le persone che soffrono di questo problema. Ecco perché alcuni studiosi britannici e danesi hanno deciso di provare a testare l’efficacia di una delle pratiche antiche quanto l’uomo: l’agopuntura.

Prima e dopo
Lo scopo dello studio, eseguito su un campione di venti persone di media età, era quello di verificare l’efficacia dell’antica pratica medica cinese sulle persone che soffrivano di odontofobia. Per capirlo è stato misurato il livello di ansia nella scala BAI, sia prima che dopo la seduta.

Prima dall’agopuntore e poi dal dentista?
Ovviamente non sarebbe proprio comodo doversi recare prima da un medico agopuntore e poi da un dentista. Per cui durante lo studio è stata ideata un’opzione facilmente applicabile in qualsiasi parte del mondo. Sono stati gli stessi dentisti che hanno effettuato il trattamento di agopuntura per una durata decisamente breve: cinque minuti. I dentisti appartenevano alla British Dental Acupuncture Society.

Il punteggio ottenuto
Come detto, l’ansia è stata rilevabile attraverso la scala BAI. Per cui i livelli di paura sono stati calcolati con un punteggio ben preciso. Prima del trattamento di agopuntura la media di tutti i pazienti si attestava intorno al 26,5%. Ma dopo l’applicazione degli aghi è stata drasticamente ridotta all’11,5%. È da precisare che prima del trattamento di agopuntura solo sei pazienti avevano avuto il coraggio di sedersi sulla poltrona dello studio medico.

Una nuova soluzione
Lo studio, pubblicato su Acupuncture in Medicine, ha evidenziato senz’altro un’ottima opzione per il trattamento dell’ansia da dentista. Tuttavia, come sempre accade sono necessari altri studi che confermino la ricerca. Quello che è certo che potrebbe essere un’ottima e rapida soluzione per accedere a cure altrimenti quasi impossibili per qualcuno.