Marc Marquez, una domenica da campione a Motegi

Il film di una giornata che il 23enne pilota della Honda non dimenticherà molto facilmente: quella che gli ha consegnato a sorpresa la vittoria nel Gran Premio del Giappone e il suo quinto campionato del mondo

  1. Marc Marquez sulla griglia di partenza di Motegi
    1

    Marc Marquez sulla griglia di partenza di Motegi (Michelin)

  2. Marquez schizza davanti a tutti alla partenza
    2

    Marquez schizza davanti a tutti alla partenza (Michelin)

  3. Jorge Lorenzo gli ruba subito la testa della corsa, Marc alle sue spalle
    3

    Jorge Lorenzo gli ruba subito la testa della corsa, Marc alle sue spalle (Michelin)

  4. Valentino Rossi recupera e si mette in battaglia con Marquez
    4

    Valentino Rossi recupera e si mette in battaglia con Marquez (Michelin)

  5. Al quarto giro Marc riprende il comando e comincia la sua fuga
    5

    Al quarto giro Marc riprende il comando e comincia la sua fuga (Michelin)

  6. Mentre dietro di lui Rossi supera Lorenzo al sesto giro, il pilota della Honda guadagna terreno
    6

    Mentre dietro di lui Rossi supera Lorenzo al sesto giro, il pilota della Honda guadagna terreno (Michelin)

  7. Le cadute di Rossi prima e di Lorenzo poi gli aprono la strada al successo
    7

    Le cadute di Rossi prima e di Lorenzo poi gli aprono la strada al successo (Michelin)

  8. Il pilota di Cervera si aggiudica gara e titolo mondiale
    8

    Il pilota di Cervera si aggiudica gara e titolo mondiale (Michelin)

  9. Inaspettatamente, i giochi si chiudono già a quattro GP dalla fine del Mondiale
    9

    Inaspettatamente, i giochi si chiudono già a quattro GP dalla fine del Mondiale (Michelin)

  10. E il trionfo arriva proprio sulla pista di casa della sua Honda
    10

    E il trionfo arriva proprio sulla pista di casa della sua Honda (Michelin)

  11. A soli 23 anni, Marc è già cinque volte iridato
    11

    A soli 23 anni, Marc è già cinque volte iridato (Michelin)

  12. Sul podio con Andrea Dovizioso, secondo, e Maverick Vinales, terzo
    12

    Sul podio con Andrea Dovizioso, secondo, e Maverick Vinales, terzo (Michelin)