Motori | Moto GP Mugello

Marquez svetta sugli italiani Iannone e Valentino Rossi

Il leader del Mondiale si riprende la prima posizione nel sabato mattina al Mugello, ma vanno forte tutti i piloti di casa, che entrano nella fase finale di qualifica

Marc Marquez in sella alla sua Honda durante il GP del Mugello di MotoGP
Marc Marquez in sella alla sua Honda durante il GP del Mugello di MotoGP (Agenzia Bonora/Diario Motori)

SCARPERIA – Marc Marquez fa paura a tutti i tifosi italiani con il miglior giro nella terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia. Al sabato mattina il più veloce è lui, mentre ad Andrea Iannone basta il tempone stabilito ieri per mantenere il secondo posto nella classifica combinata. Bello l'exploit di Valentino Rossi, che sul finale stampa la terza prestazione, sfoggiando il casco con il tricolore che ha preparato per la sua gara di casa in onore della festa della Repubblica del 2 giugno. Si riscatta anche Jorge Lorenzo, quarto con la migliore delle Ducati, davanti alla Yamaha satellite di Johann Zarco, quinto.

I nostri entrano nei dieci
Bene anche gli altri italiani Danilo Petrucci (sesto), Franco Morbidelli (ottavo dietro a Cal Crutchlow) e Andrea Dovizioso (decimo dietro ad Alex Rins), tutti promossi direttamente alla fase finale delle qualifiche di oggi pomeriggio. Non riesce invece a centrare il passaggio del turno l'altro pilota ufficiale della Yamaha, Maverick Vinales, solo undicesimo, scavalcato per appena 36 millesimi da Desmodovi. La MotoGP torna in pista oggi alle 13:30 per la quarta e ultima sessione di prove libere, seguita alle 14:10 dalle prove ufficiali.