Motori | Motocross

Anche Valentino Rossi fa il tifo per il giovane pilota di motocross in ospedale dopo un incidente

È stato operato nella notte il 23enne sanmarinese Bryan Toccaceli, che ha riportato la frattura di due vertebre mentre si allenava in sella alla sua moto da cross

Il messaggio di sostegno di Valentino Rossi a Bryan Toccaceli
Il messaggio di sostegno di Valentino Rossi a Bryan Toccaceli (Facebook)

CESENA – È stato vittima di un terribile incidente, verso le ore 17:30 del pomeriggio di ieri, martedì 1° maggio, sulla pista sanmarinese della Baldasserona, il campione di motocross Bryan Toccaceli. A provocare lo schianto è stato lo spegnimento di un motore dopo un salto, causato da un problema meccanico, che ha così catapultato il pilota 23enne di San Marino contro il terreno. Toccaceli è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Bufalini di Cesena, dove i primi accertamenti hanno riscontrato la frattura di due vertebre cervicali e la lesione al midollo spinale.

Tifoso d'eccezione
Il giovane centauro è stato sottoposto nella notte ad un'operazione chirurgica riuscita, anche se si trova ancora in terapia intensiva e in prognosi riservata. Bisognerà attendere almeno altre 48 ore perché i medici possano diffondere un quadro più completo della sua situazione clinica: per ora si sa soltanto che il ragazzo respira autonomamente. Il mondo dei motori si è subito stretto in un affettuoso abbraccio nei confronti dello sfortunato motociclista, che proprio oggi, mercoledì 2 maggio, ha compiuto 23 anni: tra i messaggi più importanti è giunto anche quello di Valentino Rossi, che sulla sua pagina ufficiale di Facebook ha scritto semplicemente «Forza B.T.!». Bryan Toccaceli aveva infatti avuto occasione di conoscere il Dottore al suo Ranch di Tavullia, dove si era allenato in sua compagnia.