Formula 1 | Gran Premio di Gran Bretagna

Hamilton-Vettel, a Silverstone è testa a testa

Il padrone di casa della Mercedes si issa al comando della terza e ultima sessione di prove libere, ma il diretto rivale della Ferrari lo tallona ad appena 32 millesimi. Terzo Valtteri Bottas, che domani sarà penalizzato in griglia di partenza, quarto Kimi Raikkonen. Pioggia sul finale del turno

Lewis Hamilton in azione con la sua Mercedes nelle prove libere a Silverstone
Lewis Hamilton in azione con la sua Mercedes nelle prove libere a Silverstone (Mercedes)

SILVERSTONE – Solo 32 millesimi dividono i duellanti per il titolo mondiale nella terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna. Il padrone di casa Lewis Hamilton si issa in testa, sfruttando le gomme supersoft intorno a metà della sessione, tallonato pochi minuti dopo dal suo diretto rivale Sebastian Vettel. A meno di un decimo si piazza al terzo posto Valtteri Bottas, che ieri era stato il leader prima di ricevere la brutta notizia della penalità di cinque posizioni sulla griglia di partenza che dovrà scontare per la sostituzione del cambio.

Brivido Ricciardo
Quarto è invece l'altro ferrarista Kimi Raikkonen, a quasi sette decimi dalla vetta. Sorprende la Renault di Nico Hulkenberg, quinta davanti alla Red Bull di Daniel Ricciardo: anche l'australiano dovrà arretrare di cinque caselle domani sempre per aver sostituito il cambio. Negli ultimi venti minuti del turno, come ampiamente previsto, dal cielo di Silverstone è sceso uno scroscio di pioggia che ha impedito ai piloti di migliorarsi ma ha anche consentito di provare le gomme intermedie: lo stesso Ricciardo è stato protagonista di uno spettacolare testacoda, ma ha evitato per fortuna l'impatto con i muretti di protezione. Alle 14, ora italiana, il via delle qualifiche.