Su Facebook l'aggiornamento sulle condizioni del 45enne romano

La ragazza di Max Biaggi: «Lotta con il polmone, spero che esca dalla terapia intensiva»

Il sei volte campione del mondo di motociclismo resta ricoverato in prognosi riservata all'ospedale San Camillo di Roma dopo la caduta durante un allenamento in supermotard. Al suo fianco fedele la fidanzata Bianca Atzei, che gli ha dedicato un messaggio pubblico di incoraggiamento

ROMA – Resta in terapia intensiva all'ospedale San Camillo di Roma Max Biaggi, ricoverato dopo la caduta di venerdì scorso dalla moto da supermotard sul circuito Sagittario di Latina. «Quadro clinico stazionario – recita l'ultimo bollettino medico emesso dai chirurghi – I parametri vitali sono soddisfacenti, continuano il monitoraggio multiparametrico e le procedure di supporto non invasivo dell'attività respiratoria. La scorsa notte il paziente ha riposato discretamente. La prognosi rimane riservata».

Circondato dall'amore della sua ragazza
Al sei volte campione del mondo di motociclismo ha voluto dedicare l'ennesimo messaggio pubblico di incoraggiamento anche la sua fidanzata, la cantante Bianca Atzei, che dal giorno dell'incidente non ha mai smesso di stare al fianco del 45enne romano: «Sei la persona più forte e tenace che conosca – ha scritto sulla sua pagina ufficiale di Facebook – Sei un combattente. Hai tantissime persone che ti stimano e ti vogliono bene. Il desiderio più grande è quello di vederti fuori dalla terapia intensiva. Attualmente stai lottando con il tuo polmone ma c'è tanta positività. Solo tanto amore e coraggio per te».

(da fonte Askanews)