27 giugno 2017
Aggiornato 22:30
Pista, orari, dati della seconda tappa europea della stagione

La scheda: tutto ciò che c'è da sapere sul GP di Francia

Il Motomondiale scende in pista questo fine settimana sul circuito di Le Mans, dove l'anno scorso arrivò la doppietta Yamaha con Jorge Lorenzo e Valentino Rossi e il primo podio di Maverick Vinales in MotoGP. La gara come di consueto è in programma domenica alle ore 14

La partenza del Gran Premio di Francia 2016
La partenza del Gran Premio di Francia 2016 (Michelin)

LE MANS – Seconda tappa europea per la MotoGP: da domani il Gran Premio di Francia sarà in pista sullo storico circuito di Le Mans. Tutti nel paddock da domani, giovedì 18 maggio, per le prime parole dei piloti in conferenza stampa, in diretta dalle 17. Le prove libere apriranno il weekend in pista nella giornata di venerdì 19, mentre sabato 20 sarà il turno delle qualifiche: alle 12:35 quelle della Moto3, alle 14:10 quelle della MotoGP e alle 15:05 quelle della Moto2. Domenica 21 in programma le gare, con la Moto3 alle 11, la Moto2 alle 12:20 e la MotoGP alle 14.

Il circuito
Il circuito Bugatti si trova 5 km a sud della città di Le Mans e circa 200 km a sudest di Parigi. Costruito nel 1965 attorno alla pista della 24 Ore di Le Mans, alla fine degli anni sessanta il tracciato viene scelto per ospitare un Gran Premio del Motomondiale. Dopo alcuni anni la prova di Le Mans scompare dal calendario del campionato del mondo fino alla stagione 2000, mentre vengono effettuati dei lavori per migliorare la sicurezza del tracciato. La pista è piuttosto stretta ed è caratterizzata da curve particolari, che obbligano il pilota a fare brusche frenate e improvvise accelerazioni. Il circuito ha una capienza di oltre 100 mila spettatori, e il tracciato presenta cinque curve a sinistra e nove a destra.

I dati
Giro più veloce in gara: Lorenzo (Yamaha), 1:31.975 (163,8 km/h) - 2016
Record del circuito: Rossi (Yamaha), 1:32.879 (162,2 km/h) - 2015
Miglior pole: Lorenzo (Yamaha), 1:31.975 (163,8 km/h) - 2016
Velocità massima: Iannone (Ducati), 316,6 km/h - 2015
Lunghezza pista: 4,2 km
Lunghezza gara: 28 giri (117,2 km)
Curve: 14 (5 a sinistra, 9 a destra)
 
Risultati 2016
Podio: 1° Lorenzo (Yamaha), 2° Rossi (Yamaha), 3° Viñales (Suzuki)
Pole: Lorenzo (Yamaha), 1.31:975 (163,805 km/h)
Giro più veloce: Rossi (Yamaha), 1:33.293 (161,491 km/h)

Gli orari
Giovedì 18 maggio
Ore 17: conferenza stampa piloti MotoGP

Venerdì 19 maggio
Ore 9: prove libere 1 Moto3  
Ore 9:55: prove libere 1 MotoGP  
Ore 10:55: prove libere 1 Moto2  
Ore 13:10: prove libere 2 Moto3
Ore 14:05: prove libere 2 MotoGP  
Ore 15:05: prove libere 2 Moto2   

Sabato 20 maggio
Ore 9: prove libere 3 Moto3
Ore 9:55: prove libere 3 MotoGP
Ore 10:55: prove libere 3 Moto2
Ore 12:35: qualifiche Moto3
Ore 13:30: prove libere 4 MotoGP
Ore 14:10: qualifiche MotoGP
Ore 15:05: qualifiche Moto2
Ore 16:30: gara Cev
Ore 17:30: Conferenza stampa qualifiche

Domenica 21 maggio
Ore 8:40: warm up Moto3, Moto2 e MotoGP
Ore 11: gara Moto3
Ore 12:20: gara Moto2
Ore 14: gara MotoGP