MotoGP | Gran Premio di Aragona

Valentino Rossi completa il miracolo: «Ho spinto fino alla fine»

Valentino Rossi davanti ad Andrea Dovizioso durante la gara di Aragon

Non solo il Dottore riesce ad arrivare in fondo ai ventitré giri di gara, ma raggiunge addirittura il quinto posto, dopo aver tenuto il podio e il passo dei primi nelle fasi iniziali: «Negli ultimi passaggi ero cotto, avevo un po' di dolore, ma sono molto contento. Una settimana fa avrei dovuto guardarla da casa...»

MotoGP | Gran Premio di Aragona
Marc Marquez sul gradino più alto del podio del GP di Aragona

Marc Marquez sul gradino più alto del podio del GP di Aragona

Marquez mette le mani sul Mondiale: «Non ho pensato, ho spinto»

Da fuori è sembrato tenere con facilità un passo inarrivabile per tutti gli avversari. Ma in realtà Marc ha dovuto lottare con la sua Honda per tutta la gara, tanto da rischiare in più occasioni l'ennesima caduta. «Ma il pubblico di casa mi ha dato una motivazione in più», ammette. E ora si ritrova in fuga

MotoGP | Gran Premio di Aragona

Valentino Rossi stupisce pure Marquez e Lorenzo (ma Pedrosa protesta)

Il rientro shock del Dottore ha sbalordito anche i suoi due acerrimi rivali spagnoli, che non hanno potuto fare a meno di levarsi cavallerescamente il cappello. Dani, però, che ha lottato con lui ruota a ruota sul dritto al quattordicesimo giro, lamenta la difesa «scorretta» del fenomeno di Tavullia

MotoGP | Gran Premio di Aragona
Aleix Espargaro festeggia il piazzamento al GP di Aragona

Aleix Espargaro festeggia il piazzamento al GP di Aragona

La migliore Aprilia: sesta e vicina come mai ai primi

Una gara eccellente, in un weekend finalmente senza intoppi, rivela il potenziale della moto italiana: «Siamo in costante crescita e lo dimostriamo in ogni fine settimana», commenta Aleix Espargaro. Il boss Albesiano: «Una grande prestazione su uno dei tracciati più probanti che rivela il nostro valore»

MotoGP | Gran Premio di Aragona

Lorenzo, finalmente la Ducati è tua. Dovizioso crolla

Jorge comincia a trovare le misure della Desmosedici. Al Motorland mantiene il comando della gara per quindici giri, poi viene superato dalle Honda ma è comunque terzo al traguardo: «Un podio molto più bello di quello di Jerez». Andrea scivola al settimo posto e perde 16 punti da Marquez in classifica

MotoGP | Gran Premio di Aragona
Marc Marquez in sella alla sua Honda sulla pista di Aragon

Marc Marquez in sella alla sua Honda sulla pista di Aragon

Marquez, vittoria e fuga. Valentino Rossi magico 5°

Marc imbattibile in casa: rimonta, vince e si invola in testa al campionato di sedici punti. Doppietta Honda con il secondo posto di Pedrosa, podio tutto spagnolo grazie a Lorenzo, ottimo terzo con la Ducati. Il Dottore tiene il ritmo dei migliori, cede solo negli ultimi giri Dovizioso per colpa della gomma

MotoGP | Gran Premio di Aragona

La nebbia ritarda il warm up, poi domina Marquez

Il programma della mattinata al Motorland viene modificato a causa della scarsa visibilità: per questo le ultime prove prima del via della gara vengono ridotte di cinque minuti. In testa si riporta Marc, autore di una caduta nelle qualifiche di ieri; il poleman Vinales si piazza quarto, Valentino Rossi nono

MotoGP | Gran Premio di Aragona
Jorge Lorenzo festeggia nel parco chiuso del Motorland

Jorge Lorenzo festeggia nel parco chiuso del Motorland

Lorenzo esalta la Ducati con la prima fila, Dovizioso delude

Nelle qualifiche al Motorland è l'idolo di casa a conquistare la seconda casella sulla griglia di partenza: «Buone sensazioni, una grande progressione e un risultato abbastanza sorprendente», sintetizza Por Fuera. Desmodovi, invece, si ferma al settimo posto, e in ottica mondiale deve fare di più

MotoGP | Gran Premio di Aragona

Marquez non smette di cadere. E butta via la pole

Marc finisce per terra anche nelle qualifiche al Motorland e si mangia la chance di partire al palo per la quinta volta consecutiva su questo circuito, dove aveva sempre centrato il miglior tempo da quando corre nella classe regina. L'unico record che potrà portare a casa, invece, sarà quello di scivolate

MotoGP | Gran Premio di Aragona
Aleix Espargaro impenna per festeggiare le buone qualifiche ad Aragon

Aleix Espargaro impenna per festeggiare le buone qualifiche ad Aragon

Bella prova della Aprilia: Espargaro a mezzo secondo dalla pole

Continua la crescita della casa di Noale, che conquista prima l'accesso diretto alla fase finale delle qualifiche, poi la terza fila della griglia di partenza al Motorland. Più sfortunato il suo compagno di squadra Sam Lowes, che cade due volte e viene frenato dal traffico nel turno eliminatorio

MotoGP | Gran Premio di Aragona

Valentino Rossi, ma come fai? «Non lo so neanche io...»

L'ennesimo capolavoro di una carriera che non vuole proprio smettere di stupire: a una ventina di giorni dalla frattura scomposta a tibia e perone, il Dottore centra la prima fila al Motorland. «Difficile riuscirci da normale, figuriamoci così», sorride lui. La Yamaha sorride anche per la pole di Vinales

MotoGP | Gran Premio di Aragona
Valentino Rossi in sella alla sua Yamaha in pista ad Aragona

Valentino Rossi in sella alla sua Yamaha in pista ad Aragona

Eroico Valentino Rossi: è in prima fila! Pole a Vinales

A una ventina di giorni dalla frattura alla tibia e al perone, il Dottore riesce nell'impresa di sfiorare il miglior tempo nelle qualifiche. Si ferma al terzo posto, a soli 180 millesimi dal suo compagno di squadra: in mezzo ai due si piazza Jorge Lorenzo. Marc Marquez butta via la partenza al palo con un errore

MotoGP | Gran Premio di Aragona

Valentino Rossi passa il turno, Marquez fa il vuoto

La terza sessione di prove libere al Motorland è stata la prima completamente asciutta, quindi l'unica per mettere a punto le moto e tentare l'ingresso alla fase finale delle qualifiche di oggi pomeriggio. Ce l'ha fatta il Dottore, per appena 63 millesimi, ma là davanti è imprendibile la Honda di Marc

DIARIO TV

Beltramo: Valentino Rossi si è inventato tutto? Solo malelingue

Il racconto della giornata del rientro in pista del Dottore: «Ha girato poco per via della pioggia, ma le sue sensazioni sono positive nonostante il ventesimo posto finale. Con il bagnato era nei primi dieci, poi non se l'è sentita di prendersi troppi rischi. E ha risposto a chi rimesta nel torbido...».

Beltramo: Valentino Rossi e il titolo, perché non provarci?

21/09/2017 16:19:26

La salita dei motorini più truccati d'Italia

21/09/2017 12:59:14

Minardi: «Troppa pressione in Ferrari? Ne ho parlato a Marchionne»

20/09/2017 17:14:33

Beltramo: Bravo Valentino Rossi, dimostri passione, amore e voglia

20/09/2017 14:55:22

Ultime notizie

Guarda tutte

Morbidelli, crisi scongiurata: batte Pasini e resta leader

Il modo migliore per cancellare la caduta di due settimane fa a Misano: Franco domina perentoriamente l'intera gara al Motorland, nonostante l'attacco finale del connazionale Mattia. Ora è tornato a venti punti di vantaggio su Thomas Luthi, che non è andato oltre la quarta posizione odierna

Che rimonta di Di Giannantonio: partito 14°, sfiora la vittoria

Il pilota romano del team Gresini, a suon di sorpassi, arriva a giocarsi il successo negli ultimi centimetri della gara, che gli sfugge solo per una manovra al limite del vincitore e leader di campionato Mir: «Credo che abbia fatto un'azione pericolosa, ma è ottimo il secondo podio consecutivo»

Mick Schumacher sul podio dei debuttanti anche in Austria

Il figlio della leggenda della F1 Michael continua a migliorarsi anche nella sua prima gara sul circuito di Spielberg nella categoria cadetta: partito bene, rimonta fino alla settima posizione, la seconda nella speciale classifica riservata ai rookie: «Corsa positiva, ho girato con il passo dei piloti di testa»

Manzi passa dallo Sky Vr46 al team Forward (ma resta nella Academy)

Stefano, quest'anno al debutto nella classe di mezzo con la squadra di Valentino Rossi, vestirà i colori della scuderia svizzera nella prossima stagione, pur rimanendo nei ranghi dell'accademia del Dottore. «Un ragazzo giovane, nonché un pilota talentuoso e volenteroso», lo definisce il proprietario

Martin batte il nostro Bastianini: settimo sigillo in casa

Anche nel suo weekend di gara a domicilio, ad Alcaniz, il pilota spagnolo conquista il miglior tempo in qualifica, per 358 millesimi sull'italiano. Bene anche Niccolò Bulega, quarto e migliore delle Ktm, davanti alla sorprendente wild card Dennis Foggia, attuale leader del Mundialito, quinto

Mondiale Endurance, arriva la super-stagione che durerà due anni

La Federazione internazionale dell'automobile ha ratificato il prossimo calendario del campionato, che comincerà nel 2018 per concludersi nel 2019. Si correrà per ben due volte la 24 Ore di Le Mans, mentre la novità assoluta è l'ingresso della 1500 Miglia di Sebring, negli Stati Uniti

La nuova Fiat 500X Edition arriva nei concessionari

La nuova serie speciale coniuga lo stile unico del crossover compatto con una dotazione completa, tra cui cerchi in lega argentati da 16 pollici, Uconnect radio Live 5 pollici, sensori di parcheggio posteriori e fendinebbia con funzione cornering, e un prezzo estremamente competitivo

Ultime notizie

Guarda tutte

Salerno, si sveglia dopo l’operazione e parla inglese

Caso choc all’ospedale di Eboli: una giovanissima donna si risveglia dall’anestesia e parla perfettamente in lingua inglese. Ecco tutti i dettagli della vicenda

Il Milan e quel pranzo così spesso indigesto

Da quando esiste la gara delle 12:30 i rossoneri sono sovente andati in difficoltà ed anche le vittorie sono state striminzite e sofferte

Milan: l’inadeguatezza delle riserve

La campagna acquisti faraonica della dirigenza rossonera ha un oscuro rovescio della medaglia: i non titolari fanno ancora parecchia fatica e non sembrano all’altezza di una squadra che punta alle prime quattro posizioni della classifica

Meloni da Atreju: immigrazione non è un diritto ma un contratto. Ecco cosa faremo se al Governo

'Quella che la sinistra sta portando avanti è una vera e propria sostituzione etnica, persone senza radici, senza identità, solo consumatori. Ecco perché dobbiamo difendere i nostri confini