Italia | Forze dell'Ordine

Minniti: «Antifascismo non è picchiare un carabiniere»

Il ministro dell'Interno: «In 14 mesi ho proibito una sola manifestazione, quella di Forza Nuova qualche giorno fa Macerata»

ROMA - «Cosa c'entrano allora i principi della nostra Costituzione e dell'antifascismo con l'aggressione brutale a quel carabiniere», a Piacenza, «che era solo caduto per terra? Non c'entrano nulla ed è per questo che oggi pomeriggio andrò a trovare quel carabiniere e il suo reparto, per manifestargli la vicinanza del Governo e del Paese». Lo ha detto Marco Minniti, ministro dell'Interno, a Firenze. «In 14 mesi ho proibito una sola manifestazione, quella di Forza Nuova qualche giorno fa Macerata» ha detto Minniti.

Su 150 manifestazioni, 149 tranquille
«Sabato in tutta Italia ci sono state 150 manifestazioni, alcune a ricordo delle Foibe, altre antifasciste. Per 149 siti si sono svolte in tranquilla e pacifica serenità. E' merito non mio, ma di quelle forze, donne e uomini, che hanno garantito la sicurezza sul territorio», ha concluso Minniti.