Periferie al centro

Piano periferie, Raggi assicura: 18 milioni per riqualificare Roma (e Ostia)

'Saranno riqualificate alcune periferie, alcuni progetti ci sono stati approvati': lo ha dichiarato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, al termine dell'incontro dei sindaci con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni sulle perifierie

ROMA - "Oggi è stata una mattinata importante, molto significativa. Avevamo come priorità le periferie: Roma è riuscita a prendere una quota, la quota di 18 milioni. Saranno riqualificate alcune periferie, alcuni progetti ci sono stati approvati": lo ha dichiarato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, uscendo da Palazzo Chigi al termine dell'incontro dei sindaci con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, nel corso del quale sono state firmate le convenzioni per la realizzazione di progetti di riqualificazione delle periferie delle città.

Il nodo Ostia
"In particolare, anche qualcosa sul litorale - ha proseguito Raggi - per noi è importante, perché Ostia è parte della città di Roma e dobbiamo considerarla in maniera estremamente attenta perché comunque in questo periodo di commissariamento sconta un po' l'assenza di processo democratico. Direi che è una mattinata che è andata molto bene. Ci auguriamo che il rapporto con il governo continui a essere sempre proficuo, a breve immagino un appuntamento per discutere dell'agenda per Roma, per il resto ci vediamo oggi pomeriggio".