16 luglio 2024
Aggiornato 04:30
Questione di genere

Sgarbi alla Boldrini: «Sei una zucca vuota, una capra, non un capro fortunatamente»

Il critico d'arte ha pubblicato un nuovo video sulla sua pagina Facebook dove ha preso in giro la presidente della Camera per la sua mania di sessualizzare le parole: «Cara presidenta Boldrina, sia precisa ci dica se è lei a fare le regole della grammatica e a stabilire se si dice ministro o ministra. Perché lei non si chiama presidentessa?»

ROMA - Il critico d'arte ha pubblicato un nuovo video sulla sua pagina Facebook dove ha preso in giro la presidente della Camera per la sua mania di sessualizzare le parole: «Cara presidenta Boldrina, sia precisa ci dica se è lei a fare le regole della grammatica e a stabilire se si dice ministro o ministra. Perché lei non si chiama presidentessa? Napolitano ha detto una cosa semplice: che i ruoli prescindono dai sessi, che non si applicano ai sessi, che sono persone ma che essendo di genere femminile non diventano femminili, un 'persono'».