Italia | Governo Conte

Salvini a Mosca ed è subito polemica: ministro scrocco, ci va con i nostri soldi

Il vice premier e ministro degli Interni ha confermato la sua intenzione di essere a Mosca per la finale dei Mondiali, e non solo

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini (PROFILO TWITTER DI MATTEO SALVINI)

ROMA - Salvini a Mosca, forse accanto a Putin. Il vice premier e ministro degli Interni Matteo Salvini ha confermato la sua intenzione di essere a Mosca per la finale del campionato del mondo di calcio: per ora non vengono ufficialmente confermati da Mosca, ma il politico italiano ha già annunciato su Facebook gli incontri con il presidente russo Vladimir Putin e il ministro dell'Interno Vladimir Kolokoltsev. L'agenda di Putin in quei giorni tuttavia sarà particolarmente intensa, anche in vista del vertice del 16 luglio, ossia all'indomani della finale di Russia 2018 che il leader del Cremlino terrà a Helsinki con il collega americano Donald Trump.

Non solo Mondiali
Salvini dal canto suo aveva già espresso il desiderio di visitare Mosca per la finale della Coppa del Mondo, sottolineando di voler combinare una campagna sul calcio con compiti ufficiali. Secondo lui, è stato invitato a venire in Russia dalla direzione dei dipartimenti speciali russi. "Dal punto di vista della lotta contro il terrorismo, è estremamente importante coinvolgere la Russia in esso... Vorrei provare a tenere un incontro ufficiale sul tema delle migrazioni e del terrorismo", ha detto Salvini a un ricevimento all'ambasciata Usa la scorsa settimana.

Librandi (Pd): ministro scrocco
Parole che sono sembrate una farsa ad alcuni. La visita russa di Salvini, come immaginabile, ha già scatenato le prime reazioni della sinistra. "Il nostro Ministro dell'Interno è un genio: si è apparecchiato domenica una bella visita di Stato col suo omologo russo per andarsi a vedere poi la finale dei Mondiali e dare una leccatina a Putin" chiosa Gianfranco Librandi del Partito Democratico. "Così non deve sborsare un euro di tasca sua: offrono gli italiani. Salvini è un ministro a scrocco. Per lui è iniziata la pacchia. E il M5S che dice?".