13 dicembre 2018
Aggiornato 04:00

Alberto di Monaco in visita nel parmense, terra di provenienza di una sua antenata

Dall'allora Stato Landi proveniva Maria, antenata del principe Alberto
Alberto di Monaco
Alberto di Monaco (ANSA)

COMPIANO (PARMA) – ‘Sua altezza’ Alberto di Monaco è arrivato in provincia di Parma per visitare Bardi e Compiano, dove gli è stato intitolato il castello. Bardi e Compiano, infatti, facevano parte dello Stato Landi, da cui veniva Maria Landi che sposò Ercole Grimaldi, e divenne madre di Onorato, primo principe di Monaco.

A Bardi Alberto, accolto fra gli altri dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonacini, ha partecipato alla presentazione della biografia di Onorato II scritto da Riccardo De Rosa prima di un pranzo nelle sale del castello ed è stata scoperta una targa in ricordo della sua visita. A Compiano ha inaugurato la restaurata piazza Marchesa Gambarotta con un taglio del nastro accanto al sindaco Sabina Delnevo. Poi ha scoperto una targa in ricordo della sua visita e all'interno del castello ha ricevuto in regalo un libro sulla Zecca Landi, un cesto di prodotti tipici e soprattutto la delibera con cui il consiglio comunale gli ha dedicato il castello.