22 settembre 2018
Aggiornato 01:30

Turismo, l'Emilia-Romagna si presenta a Mosca

Alla fiera Mitt di Mosca. Il presidente Bonaccini: 'mercato a cui guardiamo con attenzione'
Lo stand dell'Emilia-Romagna
Lo stand dell'Emilia-Romagna (ANSA)

BOLOGNA - L'offerta turistica dell'Emilia-Romagna si presenta a stampa e tour operator, dal 13 al 15 marzo a Mosca, in occasione dell'importante fiera Mitt (Moscow international travel & tourism exhibition). Sono undici gli operatori turistici regionali presenti - ospitati in uno stand di 50 metri quadrati in area Enit coordinato da Apt Servizi Emilia-Romagna - che proporranno la ricchezza del prodotto turistico emiliano-romagnolo e le novità 2018 rivolte a questo strategico mercato della vacanza. I momenti centrali saranno la conferenza stampa prevista oggi martedì 13 marzo e il workshop di mercoledì 14 tra gli undici seller emiliano romagnoli e una trentina di tour operator russi.

L'Emilia-Romagna presenterà - alle ore 18:00 del 13 marzo all'Ambasciata d'Italia a Mosca anche in rappresentanza dell'anno italiano sull'enogastronomia - le sue proposte-vacanza 2018 alla stampa turistica russa. Dopo l'indirizzo di saluto del nuovo ambasciatore italiano a Mosca, Pasquale Terracciano, interverrà, tra gli altri, il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e importanti rappresentanti del turismo e dei servizi regionali.

«L'Emilia-Romagna - ha detto Bonaccini - con le proprie eccellenze turistiche guarda al mercato russo convinta di avere le carte in regola per rispondere al meglio e con un ventaglio di proposte in grado di soddisfare tutte le esigenze. A partire dai nuovi pacchetti per la Riviera romagnola, pensati in particolare per le famiglie. E poi le opportunità culturali, con le città d'arte e i prestigiosi festival musicali, fino ai percorsi enogastronomici e i grandi marchi dei motori».

L'intensa tre giorni, del turismo emiliano romagnolo a Mosca, prevede anche un importante momento commerciale. E' il workshop tra gli 11 operatori turistici regionali presenti a Mosca e una trentina di tour operator russi - in programma mercoledì 14 marzo, dalle 18:00 alle 20:00, nella sede di 'Eataly Mosca' – che terminerà con una cena a buffet con prodotti tipici regionali di eccellenza.