17 agosto 2018
Aggiornato 07:00

Proprietari dovranno essere armati di bottiglia d'acqua per pulire la pipě del cane

Oggi entra in vigore il nuovo regolamento comunale sulla gestione degli animali domestici in giro nel territorio
Lavare via la pipě con l'acqua
Lavare via la pipě con l'acqua (ANSA)

GENOVA – I proprietari di cani dovranno portarsi dietro una bottiglietta d'acqua per pulire la pipì dei loro amati amici. Lo ha stabilito il Comune di Chiavari con una delibera che entra in vigore da oggi. In merito al nuovo regolamento di Polizia Municipale, approvato durante l'ultimo Consiglio Comunale con la delibera n. 87 del 16 dicembre 2017, spiega in una nota l'amministrazione, «si ricorda alla cittadinanza che da domani sarà in vigore il suddetto regolamento, che sancisce con l'articolo n.41 l'obbligo di utilizzare una bottiglietta d'acqua per rimuovere le deiezioni urinarie dei cani su tutto il territorio comunale». Trascorso un periodo ragionevole di tolleranza, ai trasgressori verrà applicata una sanzione amministrativa.