Anci, concesso ai Comuni liguri margini di indebitamento per investimenti pari a 35 milioni

Il provvedimento servirà per finanziare interventi presso le scuole e per l'impiantistica sportiva
Concessi margini di indebitamento per 35 milioni
Concessi margini di indebitamento per 35 milioni (ANSA)

GENOVA - Ai 65 Comuni della Liguria in pareggio di bilancio che hanno presentato la «richiesta di attribuzione di spazi finanziari» per l'anno 2018 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha concesso margini di indebitamento per investimenti pari a 35 milioni 970 mila euro. E' il risultato illustrato da Anci Liguria. Il provvedimento permetterà a oltre un quarto dei Comuni liguri di beneficiare, in deroga ai vincoli di bilancio, degli spazi - concessi dal Patto nazionale verticale 2018 - per finanziare interventi di edilizia scolastica, impiantistica sportiva ed altri. La Liguria ha ottenuto il 4% delle risorse (36 milioni) sul totale nazionale di 900 milioni di euro per il 2018. Nel frattempo nella seduta del Consiglio delle Autonomie Locali è stato avviato un analogo percorso per sbloccare risorse a livello regionale a sostegno dei Comuni.