Centrodestra

La rivincita dei patrioti e di Giorgia Meloni: a Milano nasce «Viva l'Italia»

Viva l'Italia, il movimento politico nato in risposta alla chiamata alle armi della presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, si presenta ai cittadini italiani domani a Milano

A Milano, in risposta alla chiamata di Giorgia Meloni, nasce Viva l'Italia
A Milano, in risposta alla chiamata di Giorgia Meloni, nasce Viva l'Italia (ANSA)

MILANO – Viva l'Italia, il movimento politico nato in risposta alla chiamata alle armi della presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, si presenta ai cittadini italiani domani a Milano. Non sono trascorsi neanche due mesi da quando la leader di FdI, dal palco romano di Atreju, ha lanciato un appello a tutti i patrioti del Belpaese. Ed ecco che ora Viva l'Italia aspira a far breccia nei cuori di quegli italiani che condividono gli ideali della buona politica. In seno al movimento il dibattito è già aperto su quelli che sono i grandi temi dell'attualità: sicurezza, lavoro, famiglia,commercio, industria ed economia. Tra gli obiettivi di Viva l'Italia, che diventerà una costola del partito di Giorgia Meloni, come evidenziano i suoi fondatori c'è anche quello di organizzare serate, dibattiti, conferenze con lo scopo di migliorare la «nostra bella Italia».

Per Meloni a Milano nasce Viva l'Italia
No, non si tratta del film con protagonista Michele Placido nei panni di un politico costretto a dire finalmente la verità suo malgrado. Questa volta Viva l'Italia non è pura finzione cinematografica, ma un movimento politico vero e proprio che nasce a Milano per la precisa volontà dei presidenti di vari movimenti della Destra italiana (in particolare Fare Fronte, Libertà Nazionale, Rinnovamento Destra, Destra Sociale e Fiamma Nazionale) che hanno deciso di rispondere all'unisono alla chiamata di Giorgia Meloni costituendo un unico fronte unito di patrioti sotto la bandiera di Fratelli d'Italia.

La rivincita dei patrioti
Alla presentazione, che si svolgerà domani a Milano alle ore 20,30 alla Sala Cam di Corso Garibaldi saranno presenti tutti i presidenti fondatori, mentre il movimento vedrà tra le sue file una nuova leva di militanti, non politici di professione, ma esponenti dell'economia reale: lavoratori e professionisti con la voglia di dedicarsi alla «buona politica». Seppur nato da poco, al movimento hanno già aderito molti storici militanti di Fratelli d'Italia e numerosi neo-tesserati: un terzo del partito della Meloni in Lombardia. Ospite della serata d'inaugurazione sarà i celebre tenore Matteo Tiraboschi, che ha già annunciato di aver composto una canzone per la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni per l'occasione. Un'altra bella soddisfazione per la leader di FdI, che vive un momento particolarmente favorevole sul fronte politico insieme agli alleati della coalizione di centrodestra, Matteo Salvini e Silvio Berlusconi.