18 giugno 2024
Aggiornato 17:00
due italiani denunciati

Roma, a bordo di un treno con le pistole. Panico tra i passeggeri

Momenti di panico sul convoglio, per la presenza di due passeggeri armati. Fulmineo l'intervento della Polizia

ROMA - Momenti di panico su un vagone delle Ferrovie di Roma, perché due passeggeri sono saliti sul convoglio armati. Immediato l'intervento della Polizia ferroviaria.

Erano solo pistole giocattolo
Si sono rivelate soltanto delle pistole giocattolo, ma per chi ha assistito alla scena sono stati momenti di panico. Erano circa le 15,30 di ieri quando è giunta una telefonata agli uffici della Polizia ferroviaria di Roma con la quale un ferroviere in servizio su un treno regionale ha segnalato la presenza a bordo di due persone che armeggiavano con delle pistole. Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia in servizio alla Squadra di Polizia Giudiziaria della Polfer, immediatamente intervenuti, sono riusciti a disarmarli ed hanno potuto così verificare che si trattava di armi giocattolo. Al termine degli accertamenti i due, italiani, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria. (Fonte Askanews)