9 aprile 2020
Aggiornato 18:30
Cronaca

Borgosesia: educatore muore in casa, aveva 41 anni

Intervento dei Vigili del fuoco in via Nicolao Sottile, per il recupero di una salma. Si tratta di Nicola Magon. Ignote le cause del decesso, probabilmente un malore

BORGOSESIA – Intervento dei Vigili del fuoco a Borgosesia, in via Nicolao Sottile, per il recupero di una salma. Si tratta di Nicola Magon, 41 anni, educatore per l'Unione montana Valsesia.

Ignote le cause del decesso, probabilmente un malore. Il corpo dell'uomo sarà sottoposto ad autopsia. Magon lascia tre sorelle e i genitori.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal