25 luglio 2024
Aggiornato 02:00
Cronaca

Anziano soccorso da poliziotto acrobata

L'agente è entrato nella casa del pensionato colto da un malore passando dalla finestra, dopo una camminata sul cornicione a diversi metri d'altezza

VERCELLI – Agente di polizia acrobata salva un anziano colto da un malore.

Nei giorni scorsi al centralino del 113 è arrivata una richiesta di aiuto da parte di un 79enne che diceva di sentirsi male e dalla Questura è stata inviata una volante a verificare la situazione. Giunti sul posto però gli agenti si sono trovati davanti a una porta blindata chiusa dall'interno e nessuno che rispondeva al citofono. A quel punto un poliziotto ha chiesto ai vicini di poter raggiungere la finestra dell'appartamento del pensionato, passando dal cornicione esterno del palazzo, mentre il suo collega ha richiesto l'intervento di 118 e Vigili del fuoco.

Il poliziotto acrobata ha raggiunto la finestra dell'anziano, camminando in bilico a diversi metri d'altezza, l'ha forzata ed è riuscito a entrare nell'abitazione. Il pensionato si trovava steso a terra in stato confusionale e una volta aperta la porta agli operatori sanitari è stato portato all'ospedale Sant'Andrea.