20 novembre 2019
Aggiornato 20:30
Evento

Arte e passione insieme a Santhià

Un fine settimana all'insegna dell'arte e della passione, con musica, sfilata di moda, artigiani, gastronomia, mercatini fino a notte inoltrata

SANTHIÀ - Sarà un fine settimana all'insegna dell'arte e della passione, quello in programma a Santhià sabato 16 e domenica 17 maggio. Il merito va attribuito all'associazione Famija Santhiateisa che ha sviluppato un ampio programma di iniziative, coinvolgendo anche i commercianti e gli artigiani di corso Nuova Italia e piazza Roma. Proprio in queste due zone di Santhià si concentreranno le esposizioni, la sfilata di moda, il mercatino degli hobbisti e degli artigiani, e molto altro ancora della manifestazione «Arte e passione a Santhià».

PROGRAMMA - La manifestazione prenderà il via alle 16 di sabato. Andrea Mangano, presidente dell'associazione Famija Santhiateisa, spiega che «abbiamo coinvolto i commercianti affinché realizzino con i fiori, con fantasia e creatività, qualcosa al di fuori del loro negozio. Lungo tutta la via centrale della città ci saranno stand gastronomici con farinata, miacce, prodotti di pasticceria, arancini, carne di Fassone e altro ancora. Saranno presenti anche i birrifici artigianali Valle Elvo di Graglia, Un Terzo di Candelo e Beer-in di Portula». Alle 17,30 si svolgerà la sfilata di moda a cura di due negozi di abbigliamento del centro, uno per bambini e l'altro per adulti. In piazza Roma sarà presente una scuola di acconciature. Durante tutta la giornata l'artista santhiatese Lidia Acquaviva si dedicherà alla realizzazione di un disegno tridimensionale su una tela grande 120 x 200 cm. che sarà poi messa all'asta. «L'incasso dell'asta - aggiunge Mangano - sarà devoluto a favore di famiglie bisognose di Santhià». Gli eventi del sabato andranno avanti fino a mezzanotte e i negozi saranno aperti fino a notte inoltrata. La kermesse riprenderà domenica mattina dalle 9. Corso Nuova Italia sarà invaso da banchi di hobbisti e piazza Roma da quelli di artigiani, in totale una settantina di espositori provenienti da Santhià, Vercelli, Ivrea, San Giorgio Canavese, Torino e Varese. Nelle vicine piazze Vittorio Veneto e Aldo Moro sarà presente, al mattino, l'associazione Cavalli d'Acciaio con una mostra di trattori e una dimostrazione a sorpresa. Al pomeriggio, invece, sarà la volta del gruppo Attacchi e Cavalli con i cavalli e le carrozze. La manifestazione si concluderà alle 18.