22 febbraio 2019
Aggiornato 08:30
Indagano i Carabinieri

Ruba in 50 auto: presa

Denuncia per una donna. In casa materiale per 10 mila euro

Furto d'auto
Furto d'auto

VERCELLI - Avrebbe rubato in almeno una cinquantina di automobili del centro cittadino. Ad accertarlo sono stati i carabinieri che, al termine di un’accurata indagine, sono risaliti all’identità di una donna di 41 anni (G.P., residente in città). Alla donna è stata quindi formalizzata la denuncia all’autorità giudiziaria per furto aggravato continuato. Secondo i militari la donna è responsabile di una lunga serie di furti commessi ad auto in sosta nella zona che va dal Tribunale, al teatro civico e il Duomo.

PERQUISITO L'ALLOGGIO DELLA DONNA - La somma complessiva del materiale sottratto illegalmente si aggirerebbe sui 10 mila euro. A confermare le indagini svolte ed il provvedimento, la perquisizione nell’alloggio della donna. Qui gli uomini in divisa hanno trovato occhiali da sole, borse, giubbotti, telefonini e computer portatili e pure alcuni martelletti infrangibili, usati comunemente per rompere i vetri delle auto. Tutto materiale che la donna non è stata minimamente in grado di giustificare e che, già ad una primissima selezione, appariva rubata e denunciata dai legittimi possessori. In questo senso chi avesse subito furti può contattare la stazione dei Carabinieri (numero telefonico 0161/610545) per fissare un appuntamento al fine di visionare la refurtiva rinvenuta. Il periodo dei furti contestato alla donna, nota alle forze dell’ordine, va dallo scorso mese di novembre ai primi giorni di gennaio.