24 luglio 2021
Aggiornato 12:00
Anniversari

Oggi il 200esimo compleanno dei carabinieri

Questa sera alle 19:30 a Roma, nella splendida cornice di piazza di Siena, avrà luogo una solenne cerimonia alla presenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, del presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, del ministro della Difesa, Roberta Pinotti, del capo di Stato maggiore della difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, e del comandante generale dell'arma dei carabini

ROMA - Oggi l'arma dei carabinieri celebra il bicentenario, i 200 anni dalla sua fondazione. E questa sera, alle 19:30 a Roma, nella splendida cornice di piazza di Siena, avrà luogo una solenne cerimonia alla presenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, del presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, del ministro della Difesa, Roberta Pinotti, del capo di Stato maggiore della difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, e del comandante generale dell'arma dei carabinieri, Leonardo Gallitelli. La manifestazione, dopo la consegna della croce di cavaliere dell'ordine militare d'Italia alla bandiera di guerra dell'arma e delle ricompense ai carabinieri che si sono maggiormente distinti nelle attività di servizio, terminerà con lo storico carosello equestre eseguito dal quarto reggimento carabinieri a cavallo per rievocare la carica di Pastrengo del 1848. Nel corso della mattinata, invece, all'interno del salone di rappresentanza della caserma Hazon, sede del comando generale dell'arma dei carabinieri, il ministro della Difesa Roberta Pinotti e il generale Gallitelli consegneranno il premio annualea 25 comandanti di stazione.