25 febbraio 2020
Aggiornato 14:00
Incidenti

Belluno: stanno meglio gli atleti del bus ribaltato

Migliorano le condizioni dei giovani rimasti coinvolti ieri in un incidente a Carpen. Il pullman, con a bordo una quarantina di ragazzi insieme agli accompagnatori, è uscito di strada ribaltandosi

BELLUNO - Migliorano le condizioni dei giovani atleti rimasti coinvolti ieri in un incidente a Carpen in provincia di Belluno. Il pullman, con a bordo una quarantina di ragazzi insieme agli accompagnatori, è uscito di strada ribaltandosi. I ragazzi; tutti tra i 12 e i 16 anni, avrebbero dovuto prendere parte a una gara di nuovo a Lignano Sabbiadoro in provincia di Udine. Tutti sono stati ricoverati in varie strutture ospedaliere, mentre tre, i feriti più gravi, sono stati trasportati a Treviso, Feltre e Montebelluna. Sono un 16enne che ha avuto una lesione al fegato, una dodicenne ricoverata a Feltre a cui è stata asportata la milza e un 12enne che è stato operato per un trauma cranico. Una trentina di ragazzi ricoverati a Feltre sono stati dimessi. Resta in osservazione il conducente del pulmann che ha riportato verie fratture.