24 giugno 2024
Aggiornato 08:00
Cronaca

Agrigento: padre uccide il figlio con una coltellata

Tragedia la notte scorsa a Porto Empedocle. Un uomo dopo una lite scoppiata per futili motivi ha sferrato un fendente al petto di un 20enne che è mancato poche ore dopo all'ospedale San Giovanni di Dio

AGRIGENTO - Tragedia la notte scorsa a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, dove un uomo ha ucciso il figlio con una coltellata al culmine i una violenta lite scoppiata per futili motivi. L'omicida ha colpito il ragazzo, di 20 anni, con una coltellata al petto che non gli ha lasciato scampo. Il ragazzo infatti è morto all'ospedale San Giovanni di Dio subito dopo esservi stato trasferito con un'ambulanza chiamata dalla madre del giovane, presente in casa al momento della tragedia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo d'Agrigento che hanno arrestato l'anziano con l'accusa di omicidio.