26 febbraio 2021
Aggiornato 02:00
Società

Che fare con i casinò, e non solo, ancora chiusi?

Causa pandemia molte attività commerciali non hanno ancora riaperto e molte altre, purtroppo, hanno dovuto chiudere i battenti

Un ragazzo con il laptop
Un ragazzo con il laptop Pixabay

Purtroppo tutti sanno come, nonostante il 2021 sia cominciato ormai da poco più di un mese, tutti i Paesi del mondo si stanno ancora «trascinando dietro» l'enorme massa di problemi e complicazioni dovuto alla pandemia da Covid - 19.

Per fortuna, anche in Italia, si sta cominciando a vedere quel tenue barlume di speranza grazie al piano vaccinale attuato dal governo. Dall'altra parte della barricata, è altrettanto vero che le disposizioni contenute nell'ultimo DPCM firmato da Giuseppe Conte e dal suo staff hanno comunque limitato le attività sia dei privati che dei proprietari dei diversi esercizi commerciali.

Se facciamo un piccolo balzo all'indietro nel tempo, nei mesi del primo tragico lockdown che ha cambiato per sempre le vite di tutti noi, potremo notare facilmente come molte attività commerciali non hanno ancora riaperto e molte altre, purtroppo, hanno dovuto chiudere i battenti.

Tra questi ci sono le attività più disparate, alcune se non sono chiuse hanno dovuto modificare radicalmente gli orari e le modalità di visita della clientela, come cinema, teatri, sale da ballo e per concerti, palestre e, ovviamente, anche i casinò sono ancora chiusi per evitare i contagi e stare alle regole del DPCM.

Per evitare dunque situazioni spiacevoli che potrebbero portare ad eventuali altri contagi, purtroppo ci dobbiamo ricordare che non siamo ancora fuori pericolo, queste attività sono rimaste ancora chiuse a febbraio e, al momento, non c'è nulla di certo sulla loro prossima riapertura. Pensate che, tra i casinò italiani più famosi tuttora rimasti con i portoni sbarrati, c'è anche quello di Sanremo.

Ad ogni modo, che cosa possono fare gli appassionati di gioco d'azzardo in questo periodo per giocare in tutta sicurezza? Naturalmente con il termine sicurezza intendiamo sia a posto dal punto di vista del rischio di contagio che da quello della febbre del gioco.

Giocare alle slot machine dei tabacchini o buttarsi a capofitto sul primo portale che si trova navigando su Internet sono le soluzioni più rapide in effetti, ma non per questo motivo le più indicate. Basta sfogliare un quotidiano per capire quante persone hanno perso più di uno stipendio in questa maniera.

Quali sono le migliori soluzioni online?

Come per molte altre attività, anche il giocare al casinò può diventare uno svago da fare a distanza tramite tutte le opzioni e la sicurezza che offre il web. Pensate che, andando sui giusti portali, potrete divertirvi da casa vostra anche nei migliori casinò online italiani.

In tutta sicurezza, grazie soprattutto ai tavoli completamente in italiano e ad un servizio clienti sempre pronto a risolvere qualsivoglia tipo di domanda o problema, si potrà quindi sbizzarrirsi con i tornei più avvincenti di poker, blackjack e roulette.

Tra i diversi casinò facilmente selezionabili ce ne sono davvero per tutti i gusti come, ad esempio, il ben noto Starcasino, del gruppo Betsson, 888 Casinò, Gioco Digitale, Voglia Di Vincere, Eurobet e così via. Tutti appositamente studiati per il gioco a distanza al quale si va a sommare il bonus senza deposito e dei giri gratis. Ricordate comunque di giocare sempre responsabilmente, anche da casa!