Innovazione | Realtà virtuale

AmbiensVR: la realtà virtuale “Made in Italy” sbarca in Spagna

AmbiensVR aiuta poi i produttori a realizzare Showroom virtuali interattivi dove esporre i propri prodotti

AmbiensVR: la realtà virtuale “Made in Italy” sbarca in Spagna
AmbiensVR: la realtà virtuale “Made in Italy” sbarca in Spagna (Shutterstock.com)

MILANO - Non si ferma lo sviluppo di AmbiensVR, startup italiana leader nello sviluppo di soluzioni enterprise per la Realtà Virtuale. Le operations si estendono ora anche alla Spagna, territorio che si sta mostrando particolarmente sensibile all’applicazione del VR al mondo delle imprese. In particolare il mondo dei progettisti e dei produttori.

Per i progettisti, AmbiensVR, attraverso Ia realtà virtuale, accompagna i professionisti nella fase della comunicazione del proprio lavoro al cliente, una delle fasi più delicate per chi fa questo mestiere. AmbiensVR aiuta poi i produttori a realizzare showroom virtuali interattivi dove esporre i propri prodotti giocando con cambi di materiale, disposizione e luce. E poi c’è il mercato immobiliare, fino a poco tempo fa poco incline all’innovazione tecnologica.

Ma ora la musica è cambiata. E’ ora di dire basta, infatti, alla tradizionale figura dell’agente immobiliare «sensale», che in maniera dozzinale mette in contatto venditori ed acquirenti utilizzando categorie vetuste e superate. La nuova frontiera del marketing immobiliare si chiama Realtà Virtuale. Un modo assolutamente innovativo e funzionale di far incontrare domanda ed offerta.

La fase più delicata e decisiva della compravendita immobiliare è certamente la visita. Dispendiosa talvolta in termini di energie fisiche ed emotive. E non sempre attuabile, per difficoltà logistiche e di altro tipo. Con la realtà virtuale tutto questo non c’è più. Un asset molto importante di questo approccio innovativo è il risparmio in termini di tempo. Le visite divengono infatti più veloci, ottimizzando la filiera. Questo si traduce in una contrazione immediata dei tempi di vendita, che sono spesso un cruccio per gli agenti immobiliari.

«Lavoravamo all’espansione in Europa da diverso tempo -  dichiarano Veronica Vecci ed Ennio Pirolo, fondatori di AmbiensVR - nel frattempo abbiamo perfezionato il prodotto e lo abbiamo sviluppato per essere competitivo a livello mondiale, sia in termini di qualità che di facilità di utilizzo. Iniziare questa impresa con la Spagna per noi significa aprirci, in una sola volta, a tutti i mercati di lingua spagnola».