19 agosto 2019
Aggiornato 20:00
internet

Con WhatsApp puoi inviare tutti i file

La novità, per ora riservata solo ad alcuni utenti, riguarda sia i sistemi operativi iOS che possessori di apparecchi Android e Windows Phone: la funzione, inoltre, potrà essere utilizzata anche attraverso la versione web dell’applicazione

ROMA - Potremo inviare, attraverso WhatsApp, qualsiasi tipo di file, senza preoccuparci più di doverli convertire attraverso un’app apposita. E’ la nuova funzionalità della popolare app di messaggistica che permette di condividere non solo foto e video, ma anche file compressi più pesanti (come archivi mail), fino a un massimo di 100Mb in media.

Su WhatsApp qualsiasi tipo di file
La novità, per ora riservata solo ad alcuni utenti, riguarda sia i sistemi operativi iOS che possessori di apparecchi Android e Windows Phone: la funzione, inoltre, potrà essere utilizzata anche attraverso la versione web dell’applicazione. In questo caso potranno essere inviati file di 64 MB, mentre per gli utenti iOS è previsto un limite di 128 MB, che scende a 100 per gli utenti Android.

Ampliato il tempo per revocare i messaggi
Gli sviluppatori che lavorano gli aggiornamenti di WhatsApp avrebbero, inoltre, ampliato anche il tempo a disposizione per revocare i messaggi inviati (sempre che il destinatario non li abbia ancora letti). Dagli iniziali 5 minuti agli attuali 512 secondi, praticamente il doppio. Questa nuova funzione di WhatsApp si chiama Revoke e sarà disponibile su tutti i tipi di messaggio, anche quelli multimediali: dai messaggi di testo alle fotografie, dalle gif ai documenti. Sarà quindi possibile sbarazzarsi di qualsiasi contenuto, sempre che il destinatario non abbia ancora visualizzato i contenuti.