23 luglio 2019
Aggiornato 04:30
Premi digitali

Startup, aperte le candidature per Digital360 Awards

Entro il 15 aprile 2017 imprese e startup possono candidare online i loro progetti di innovazione digitale. Una giuria di oltre 60 CIO sceglierà le migliore idee in 16 ambiti tecnologici e 8 settori. Premiazione all'evento conclusivo il 5 luglio a Milano

Startup, aperte le candidature per Digital360 Awards
Startup, aperte le candidature per Digital360 Awards Shutterstock

MILANO - È partita la raccolta delle candidature per la seconda edizione dei Digital360 Awards, l'iniziativa del Gruppo Digital360 che punta a valorizzare la cultura dell’innovazione e dell’imprenditorialità digitale in Italia premiando i migliori progetti realizzati da aziende IT e startup (che abbiano almeno un cliente), selezionati da una giuria di oltre 60 Chief Information Officer dei più importanti gruppi industriali ed enti pubblici italiani secondo criteri di originalità, replicabilità e benefici apportati.

Candidarsi ai Digital360 Awards

Imprese e startup possono sottoporre la loro candidatura entro il 15 aprile 2017 attraverso il sito www.digital360awards.it. Un primo screening sulla base del materiale fornito dai partecipanti permetterà di selezionare i progetti che si potranno presentare alla giuria il 7 giugno attraverso un pitch di 5 minuti. I vincitori saranno proclamati il 5 luglio a Milano nella giornata conclusiva, aperta al pubblico e alla stampa, con diversi ospiti istituzionali. Sarà premiato un progetto per ciascuna categoria tecnologica e per ciascun settore, oltre ad alcuni premi speciali: al miglior progetto di Digital Transformation, alla startup più innovativa e al progetto con il più rilevante impatto sociale.

Contaminazione di idee

I Digital360 Awards hanno l’obiettivo di promuovere la cultura dell’innovazione e dell’imprenditorialità in ambito digitale in Italia. «In un Paese con un forte ritardo sul fronte del digitale, la valorizzazione dei migliori progetti, presentati ai CIO delle grandi imprese italiane e della PA, rappresenta un'occasione unica per creare e diffondere una nuova cultura - dice Andrea Rangone, Amministratore Delegato di Digital360 -. Gli Awards generano infatti un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze più innovative tra imprese, fornitori, startup e istituzioni».

Forti della prima edizione

Nella prima edizione i Digital360 Awards hanno raccolto 140 candidature e visto la presentazione di 39 progetti finalisti, premiando 16 iniziative (è possibile consultare il pitch dei progetti selezionati qui). «Forti del successo della scorsa edizione, che ha raccolto progetti di grande valore da realtà molto diverse - prosegue Andrea Rangone - apriamo la seconda edizione dei Digital360 Awards ampliando ulteriormente l’iniziativa: invitiamo imprese e startup a presentare numerose i loro progetti».