17 febbraio 2020
Aggiornato 19:00
Cupertino sta sviluppando app con oltre 40 aziende

Apple, vendite iPad crollano, verso la conquista delle aziende

Mentre le vendite di iPad continuano a crollare, Apple è al lavoro con più di 40 aziende per rendere il suo tablet uno strumento di lavoro più efficace

NEW YORK (askanews) - Mentre le vendite di iPad continuano a crollare, Apple è al lavoro con più di 40 aziende per rendere il suo tablet uno strumento di lavoro più efficace. Le società coinvolte nel progetto sono startup poco conosciute che da tempo sviluppano applicazioni per iPad. L'iniziativa di Cupertino rappresenta una nuova prospettiva per il gruppo che non ha mai avuto un ruolo centrale nel settore business. Un settore che copre una fetta molto importante del mercato, visto che ogni anno vengono spesi 2.000 miliardi di dollari in tecnologie sul lavoro.

Campus di Cupertino
Gli specialisti delle aziende esterne sono stati invitati al campus di Cupertino e alla conferenza di marzo a Huntington Beach, California, per presentare le loro soluzioni e formare il personale di Apple in questa nuova sfida, scrive il Wall Street Journal. Tra le app allo studio ci sono programmi di gestione degli orari del personale e registratori di cassa digitali. Il programma di conquista delle aziende era stato svelato da Apple lo scorso aprile ma non erano stati diffusi altri dettagli: secondo una serie di fonti anonime sentite dal Wall Street Journal, il programma si chiamerebbe «mobility partner program» (Mpp).

Vendite in calo
Le vendite di iPad sono in calo dai sei trimestri di fila. Allo stesso tempo i ricavi provenienti dal tablet sono crollati del 24% nei nove mesi conclusi lo scorso 27 giugno, comparati con lo stesso periodo dell'anno precedente. Detto questo le vendite di tablet nelle aziende sono un mercato in costante espansione. Forrester Research prevede che nel 2018 il 20% dei tablet globali saranno posseduti dal settore commerciale, in crescita dal 12% del 2014. Questo mentre Apple insieme a Ibm sta cercando di conquistare il settore business con lo sviluppo di app per business nel tentativo di portare i dispositivi mobile di Cupertino (e i computer Mac) all'interno delle aziende. Tuttavia l'ingresso in questo settore non è senza rischi. Microsoft, Google e Samsung da tempo stanno sviluppando programmi dedicati al business e Apple rispetto ai suoi avversari non ha la stessa forza e le stesse connessioni nel settore.