Genova | Carnevale

Eventi a Genova, 11 cose da fare il 10 e 11 febbraio

Il Carnevale al suo culmine, la musica, lo spettacolo e molto altro. Ecco cosa vi attende in città ed un piccola guida per non perdere gli appuntamenti migliori del weekend

Genova, 11 cose da fare il 10 e 11 febbraio
Genova, 11 cose da fare il 10 e 11 febbraio (ArtMediaFactory - shutterstock.com)

GENOVA – Il Carnevale entra nel vivo, i concerti, il teatro e tanto altro. Ecco qualche consiglio per non lasciarsi sfuggire i momenti più interessanti del fine settimana.

Carnevale di Pegli
Il Carnevale 2018 è nell'aria anche a Genova Pegli. Il Consorzio Riviera di Pegli, in collaborazione con il gruppo Pegli Insieme, organizza il Carnevale di Pegli nei weekend di sabato 10 e domencia 11 febbraio.Ecco tutti gli eventi sul lungomare di Pegli: sabato 10 febbraio, dalle 15 alle 18: giocolieri, animazione sui trampoli, monocicli e carretti musicali a cura di Macramè Eventi, alle 15: Pentolaccia presso Arci pesca La Gritta, dalle 21: in Piazza Rapisardi festa in maschera danzante con Dario Mason. Domenica 11 febbraio alle 16, sfilata musicale sul lungomare a cura della Filarmonica pegliese Marco Chiusamonti, truccabimbi a Largo Calasetta e alle 16.30, a largo Calasetta spettacolo di animazione e musica. Durante la giornata, sul lungomare il mercatino PeglinGusto e Hobbysti.

Carnevale a Marassi
Sabato 10 febbraio, a partire dalle 14.30, è in programma in Piazza Galileo Ferraris, a Marassi, la tanto attesta festa di Carnevale 2018. Tanti eventi per bambini, dalla pentolaccia alle sfilate in maschera con premiazione. In caso di allerta arancione o rossa la festa sarà rimandata a data da destinarsi.

Carnevale alla Lanterna
Seguendo le tracce delle maschere della Commedia dell’Arte, grandi e piccini scopriranno, lungo il percorso della passeggiata che porta alla Lanterna, storie e curiosità sulla tradizione del Carnevale, le sue origini, il significato del Martedì grasso e come si festeggia nel mondo per giungere, infine, ai piedi del faro dove, come da tradizione i bambini potranno divertirsi con la pentolaccia. Tutto questo è il Carnevale alla Lanterna di Genova, in programma sabato 10 febbraio, a partire dalle 15.30 (ritrovo presso la scala mobile del Terminal Traghetti). L'evento è organizzato da Un posto verde e blu e Lanterna di Genova. Al termine le famiglie potranno salire sulla prima terrazza panoramica della Lanterna. Il tutto mascherati. Costo: bambini fino ai 6 anni gratis; bambini dai 6 anni e adulti 10 euro, comprensivo di ingresso al Parco, al Museo e accesso al faro. Posti limitati. Info e prenotazioni: laboratori@lanternadigenova.it, indicando nome e cognome, numero partecipanti (adulti + bambini) e numero di telefono.

Carnevale al Museo del Mare
Triplo appuntamento di Carnevale al Galata Museo del Mare di Genova. Il percorso «Cercasi ciurma Coraggiosa» è in programma sabato 10, domenica 11 alle 16.30 e martedì 13 febbraio alle 16. Evento a cura del Dipartimento Solidarietà e Lavoro. Un percorso di arruolamento attenderà i bambini che vogliono cimentarsi nel mondo della marineria per scoprire i ruoli dei marinai e i segreti delle navi che esploreranno all’interno del Museo. Target: 5-11 anni. Costo: 4 euro a partecipante. Info e prenotazioni: tel 010 2345655; didattica@solidarietaelavoro.it.

Musica live
Il primo tour nazionale di Dente e Guido Catalano, dal titolo «Contemporaneamente insieme». Rime semi acustiche, metafore in quattro quarti danzano, dando vita a uno spettacolo inedito ed originale con la regia di Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale. I due fanno tappa a Genova sabato 10 febbraio, alla Claque, alle 22. Non un reading, non un concerto, non una commedia dialettale e nemmeno uno spettacolo circense, non un balletto, un workshop, uno spogliarello burlesco e neppure una dimostrazione di prodotti di bellezza o aspirapolveri: il cantautore emiliano e il poeta torinese incrociano chitarra e penna, per parlare d’amore a modo loro. Guido Catalano è un talento letterario, scrive per Il Corriere della Sera Torino e collabora con Smemoranda. La sua scrittura è ciò che più si avvicina al mondo della musica. Dente è un nome di punta della musica italiana, un cantautore dal linguaggio raffinato, dotato di grande originalità e di un indiscutibile talento. La sua musica è ciò che più si avvicina al mondo della poesia.

Silent disco
Per la prima volta, arriva a Genova la silent disco in maschera. I Giardini Luzzati si trasformeranno in una grande baraonda mascherata con un paio di cuffie, una dancehall da favola su tre piste. L'appuntamento è per la serata di sabato 10 febbraio, dalle 22. Evento organizzato da Giardini Luzzati - Spazio Comune in collaborazione con le ragazze di Love What U Love, Blazup studio, artisti e dj Tba.

Concerti
Midnight Train Band in concerto al Mercato del Carmine di Genova nella serata di sabato 10 febbraio, alle 20.30. Appuntamento con la prima esibizione di questo nuovo anno dei Midnight Train Band, in scena sul palco del Mercato. Il repertorio proposto è quello dei magici anni '70, il suono dei loro concerti è quello tipico del quartetto di quegli anni, dove la fanno da padrone la voce e la chitarra, mentre la sezione ritmica sostiene il tutto con grande efficacia. Questi ingredienti danno vita ad un clima live molto coinvolgente. Per info e prenotazioni 010 2469184.

Party
Sabato 10 febbraio, presso la discoteca Mako, appuntamento con la Carnival Night. La maschera più bella vincerà una bottiglia di Champagne. Resident dj Antony Spadafora; special voice Roberto Mantelli. In lista; Ingresso omaggio donna entro le 00.30; ingresso riduzione uomo entro le 00.30.

Birra e dintorni
Appuntamento al Centro Sociale Zapata di Genova con la festa della birra Fermento. Un evento perfetto per gli amanti della birra: sabato 10 febbraio è in programma la prima edizione della Festa della Birra Artigianale Zapatista. Dopo un anno di successi e sperimentazioni, lo Zapata ha deciso di organizzare una giornata interamente dedicata alle sue birre artigianali. La degustazione si terrà dalle 16 alle 19. A seguire, per chi vorrà, c'è lacena (con piatti a base di birra) e, infine, musica per tutti. Il costo d'ingresso è di 5 euro. Per l'occasione, il Birrificio Artigianale Zapatista presenta otto diversi tipi di birra all grain. Il tutto accompagnato dalle note dei C.R.M. Friends of Jazz (strepitoso sestetto che propone un repertorio di Bossa Nova e Standard Jazz in stile Latin). La musica dal vivo proseguirà sul palco della Jam Session con la collaudata formula del giovedì. Dalle 21, Rock 'n Roll all night long.

Per i più piccoli
«Escargot»: casa è il luogo sicuro, la tana, il focolare. Casa è il punto fermo che dà sicurezza. Da cui partire e a cui ritornare. E’ l’archetipo dello stare, del costruire. Ma se la casa è una chiocciola, se il punto fermo è in continuo movimento allora stare e muoversi si intrecciano e si sovrappongono. Appuntamento al Teatro della Tosse, domenica 11 febbraio, alle 16. Spettacolo per bambini dai 2 anni. Il paradosso del movimento stanziale prende forma, ritmo e spazio. La forma è quella della spirale, che incarna perfettamente il bisogno di mutamento costante, di ricerca e di scoperta. Il ritmo è quello lento e costante, che si impone alla frenesia del mondo civile ma al tempo stesso si adatta alle regole del ritmo naturale.Lo spazio è quello possibile, quello che segue i limiti ed i confini delle proprie risorse, energie e necessità. Si arriva fin dove si vuole e si può. Una chiocciola - una Escargot - una creatura di genere, età e provenienza indefinita, si aggira con andamento costante e leggero. Porta con sé una casa-bagaglio. Nel suo viaggiare, nel suo migrare, nel suo attraversare le stagioni incontra persone, luoghi e mondi. Li porta con sé. Li conserva nel suo guscio di memoria e li regala in un incontro poetico e lieve, restituendoli in forma di racconto. Lasciando dietro di sé il segno del suo stare. Senza fretta e con stupita meraviglia.

Ragazzi a teatro
Ultimo appuntamento della stagione dedicata ai bambini e ragazzi e ultimo «passo nel terrore» con una nuova produzione di Teatro dell'Ortica: «Dracula il Vampiro». L'evento è in programma, domenica 11 febbraio alle 16. Il Conte Dracula ha deciso di trasferirsi in Inghilterra e il giovane avvocato Jonathan Harker viene inviato in Transilvania per curare l’acquisto di un’abitazione a Londra. Ma il Conte è in realtà un vampiro e così per Jonathan e la sua fidanzata Mina inizieranno i guai. Una nuovissima riduzione teatrale dell’immortale romanzo di Bram Stoker, fedele all’originale e pensata per un pubblico di tutte le età. Tre attori in scena per uno spettacolo gotico ad alto tasso di trasformismo, in cui i brividi si alternano alle risate e i momenti di tensione sono stemperati dal black humour della migliore tradizione inglese. Fate attenzione, i vampiri sono tra noi. Dopo lo spettacolo merenda offerta da Coop Liguria e Laboratorio a cura di Spazio Famiglia Val Bisagno. Età: 11/17.