28 febbraio 2020
Aggiornato 06:30
Robotica

Il primo robocop al mondo ha preso servizio a Dubai

Il cyber poliziotto permette attraverso il touchscreen di segnalare un reato o effettuare il pagamento delle multe; è dotato di una tecnologia per il riconoscimento facciale e potrà scattare fotografieed inviarle in centrale. Il primo modello è frutto della collaborazione tra il dipartimento di polizia di Dubai, Google e Ibm