31 maggio 2020
Aggiornato 19:00
Specie a rischio

Nuova Zelanda, spettacolo delle balene di Bryde ripreso dal drone

Gli scienziati dell'Auckland University of Technology hanno realizzato uno spettacolare filmato di due balenottere di Bryde intente a nuotare appena sotto il pelo dell'acqua, circa 1 Km e mezzo al largo delle coste neozelandesi

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/06/20160610_video_10303359.mp4

AUCKLAND - Gli scienziati dell'Auckland University of Technology, hanno realizzato uno spettacolare filmato di due balenottere di Bryde intente a nuotare appena sotto il pelo dell'acqua, circa 1 Km e mezzo al largo delle coste neozelandesi. Il video è stato realizzato con un drone che seguiva le due balene da un'altezza di circa 40 metri, in modo da non disturbarle mentre si cibavano di plancton. I due esemplari erano una madre di circa 12 metri e 12 tonnellate di peso stimato e il suo piccolo. La balenottera di Bryde è considerata una specie a rischio d'estinzione e secondo le stime dei biologi nelle acque neozelandesi non ci sono più di 200 esemplari, contro una popolazione mondiale di non più di 100mila individui. Il fatto che si cibino di plancton a pelo d'acqua le rende particolarmente vulnerabili a possibili collisioni con le navi.

(Immagini Afp)

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal