27 gennaio 2020
Aggiornato 11:00
Il coronavirus in Cina

Allarme coronavirus, parola d'ordine: evitare nuova SARS

Cina 21/01/2020 - 16:14

Messaggio ai funzionari cinesi: «Chiunque deliberatamente ritardi e nasconda notizie sui casi di contagio contro i suoi stessi interessi sarà inchiodato al pilastro della vergogna per l'eternità»

Hong Kong, migliaia in piazza per ringraziare Donald Trump. Pechino protesta e convoca l'Ambasciatore USA

Cina 28/11/2019 - 18:55

Il Presidente americano ha firmato l'«Hong Kong Human Rights and Democracy Act», le misure a sostegno delle contestazioni nell'ex colonia britannica

Crisi libica

Libia, approvata la dichiarazione di Berlino. Ma Sarraj-Haftar non si parlano. E resta l'incognita petrolio

Libia 20/01/2020 - 09:07

«Tutti hanno collaborato in modo costruttivo», spiega la cancelliera tedesca Angela Merkel nella conferenza stampa finale. Il premier Giuseppe Conte: «Siamo soddisfatti, passi avanti»

Stati Uniti

Impeachment, tre «superstar» del diritto difenderanno Trump

Stati Uniti 18/01/2020 - 06:55

Il presidente chiama Dershowitz, già difensore di O. J. Simpson. Nella squadra l'ex procuratore Kenneth Star, che incriminò Clinton Secondo un sondaggio 8 afroamericani considerano Trump razzista

La Camera dei Rappresentanti americana invia impeachment di Donald Trump al Senato

Stati Uniti 16/01/2020 - 15:48

Passo necessario per il processo che si svolgerà per la terza volta nella storia degli Stati Uniti. Il Presidente americano si è a sua volta lamentato procedimento, definito una «bufala»

Medio Oriente

Ira, Khamenei nel sermone del venerdì: «Soleimani ucciso vigliaccamente, Trump è un terrorista»

Iran 17/01/2020 - 11:20

Davanti a migliaia di persone che hanno cominciato a radunarsi dalle prime ore del mattino la Guida Suprema officia la grande preghiera musulmana: in passato lo aveva fatto solo in periodi di crisi

Rohani: «Programma nucleare? Non abbiamo più vincoli»

Iran 16/01/2020 - 15:56

Il Presidente iraniano: «Stiamo arricchendo più uranio rispetto al 2015. Dialogo con il mondo difficile ma possibile». Per Teheran l'UE ha «venduto» l'intesa sul nucleare per evitare aumento dazi USA

Russia

Vladimir Putin lancia l'«operazione 2024»

Russia 16/01/2020 - 09:44

Nel 2024 l'attuale capo del Cremlino terminerà il suo quarto e con ogni probabilità ultimo mandato alla guida dello Stato, ma non necessariamente uscirà di scena

Giornata della Vittoria in Russia, Putin: siamo «il principale liberatore dei popoli dell'Europa»

Russia 10/05/2019 - 11:06

Il 9 maggio la Russia ricorda l’anniversario della celebra vittoria sulla Germania nazista in occasione della seconda guerra mondiale, una festa che giunge quest’oggi al suo 74esimo anniversario

Relazioni USA-Cina

Donald Trump mette Pechino «nel mirino»

Cina 22/12/2019 - 07:25

Il presidente degli Stati uniti ha firmato la legge autorizzativa per la spese della difesa (National Defence Authorisation Act). Limitazioni ulteriori per Huawei, soldi per la difesa di Taiwan

Cina, computer e software nazionali negli uffici pubblici: 30 milioni di pc da cambiare entro il 2022

Cina 09/12/2019 - 12:14

La misura, varata nei mesi scorsi ma rivelata solo ora dal Financial Times, è molto ambiziosa e sarà realizzata in tre anni, a partire dal 2020. Campi uiguri, Pechino contro il New York Times

Gran Bretagna

Brexit, l'appello di Boris Johnson: «E' il momento che la nazione s'unisca»

Gran Bretagna 20/12/2019 - 17:18

I Parlamentari britannici della Camera dei Comuni hanno approvato in seconda lettura la legge di ratifica dell'uscita dall'Unione Europea. Corbyn dice ancora no a accordo

Brexit, Boris Johnson rilancia: non possiamo «sperperare» altro tempo

Gran Bretagna 13/11/2019 - 10:23

Per il Premier britannico, la vittoria dei Tory alle elezioni darà un «futuro prospero» al Paese. Polemiche per blocco rapporto su donatori russi dei Tories

Vittoria dei Tories

Brexit, e adesso che succede?

Gran Bretagna 13/12/2019 - 16:16

Il Premier Boris Johnson promette di realizzare il divorzio dall'UE entro il 31 gennaio 2020. Lunedì rimpasto governativo a Downing Street, poi voto in Parlamento, ma la strada è ancora lunga

Boris Johnson trionfa: «E ora Brexit»

Gran Bretagna 13/12/2019 - 09:27

I conservatori del premier Boris Johnson in netto vantaggio con 364 seggi contro i 202 del Labour. Corbyn: «Non sarò leader Labour nelle prossime elezioni». Trump: «fantastica VITTORIA»

Ultimi video

Ultime notizie

USA, espulsi due diplomatici cinesi per spionaggio

Almeno uno dei due diplomatici apparterrebbe ai servizi segreti cinesi, secondo le fonti governative citate dal New York Times. Hong Kong, nuovi scontri fra manifestanti e polizia

L'Ambasciatore cinese negli Stati Uniti: «Nuovo Muro di Berlino contro di noi»

L'accusa del diplomatico richiama la guerra fredda: «Dobbiamo stare in allerta rispetto alle forze distruttive che stanno avvantaggiandosi per le frizioni commerciali in corso»

La battaglia politica di Hugh Grant: fermare Tories e Brexit

L'attore fa campagna a favore del voto «tattico» mirato a impedire la formazione di una maggioranza conservatrice che porti in tutta fretta il Regno Unito fuori dall'UE

Attacco London Bridge, anche la seconda vittima lavorava a progetto Cambridge di formazione con detenuti

Intanto il primo ministro britannico Boris Johnson ha promesso pene detentive più dure a seguito dell'attacco nella capitale britannica da parte di un uomo rimesso in libertà vigilata

London Bridge, omicida in libertà vigilata tra chi ha fermato il killer: «Sgozzò una ragazza disabile»

James Ford condannato per la morte di una giovane disabile. Si pensa che Ford si sia precipitato sulla scena e abbia cercato di salvare la vita a una donna vittima di Khan

Boris Johnson in testa nei sondaggi con 359 seggi

Ieri sera è arrivato un sondaggio YouGov a confermare l'avanzata dei Tories. Accredita al partito del Premier la maggioranza dei seggi, con 359 dei 650 (contro i 317 del 2017)

Verso COP25, dal 2 al 13 dicembre la Conferenza Onu sul clima a Madrid

La conferenza doveva tenersi in Cile, ma le violente proteste per chiedere migliori condizioni di vita avrebbero messo a repentaglio la sicurezza dell'evento e così si è imposto il trasloco

Donald Trump vuole designare i cartelli della droga messicani come «terroristici»

Il presidente americano dichiara guerra ai narcos. Azione che implicherebbe non poche conseguenze sia giuridiche che diplomatiche con il paese latinoamericano

Futuro della Nato, Berlino smentisce litigio Macron-Merkel

Secondo il New York Times il 10 novembre scorso, a margine della cena per celebrare i trent'anni della caduta del Muro, i due dirigenti avrebbero avuto uno scambio di vedute tempestoso

I più visti