23 luglio 2019
Aggiornato 05:00
Casa & assicurazioni

Assicurare casa: impresa impossibile al Sud

Un recente studio di SosTariffe.it rileva una sostanziale differenza nei costi e nelle modalità d’assicurazione della casa, evidenziando una fortissima disparità su base geografica.

Assicurare casa, studio di SosTariffe.it
Assicurare casa, studio di SosTariffe.it ANSA

A pesare, in modo considerevole, sui costi legati all’assicurazione casa è l’area geografica. In Italia, infatti, si registra un’enorme disparità, sia in termini di coperture assicurative disponibili che per quanto riguarda i costi finali della polizza, in base al luogo di ubicazione dell’immobile da assicurare.

La conferma arriva da un recente studio di SosTariffe.it che, analizzando i prezzi dell’RC casa nelle tre principali città italiane (Milano, Roma e Napoli), ha riscontrato una sostanziale differenza nei costi e nelle modalità d’assicurazione evidenziando una fortissima disparità su base geografica, un elemento che, quindi, rappresenta un fattore molto importante al momento della scelta della polizza casa da attivare.

L’osservatorio di SosTariffe.it ha rilevato particolari criticità a Napoli, città dove i costi delle coperture assicurative per la casa sono esorbitanti. In diversi casi, inoltre, le compagnie assicurative non permettono ai loro clienti di sottoscrivere determinate tipologie di polizze come quella legata alle aggressioni o agli infortuni domestici.

Milano, Roma, Napoli: il pacchetto «tutto compreso» è la soluzione più diffusa

Sfruttando i dati raccolti nel mese di maggio 2019, tramite il comparatore assicurazioni casa, SosTariffe.it ha riscontrato che la copertura assicurativa più diffusa è il pacchetto «tutto compreso» che include la polizza RC della famiglia e le coperture incendio, eventi atmosferici e assistenza.

Questo particolare pacchetto può essere attivato, con costi e modalità pressoché simili, al Nord, al Centro ed al Sud. Ipotizzando il profilo di un uomo single di 35 anni proprietario di un appartamento di 90 metri quadri a Milano, Roma e Napoli è possibile riscontrare un prezzo medio della copertura molto simile con Milano che risulta, in media, la più economica (con 230 Euro) e Roma che risulta la più costosa (con 240 Euro).

Da notare, inoltre, che a Napoli, dove il costo medio del pacchetto «tutto compreso» è di 238 Euro, la diffusione di tale pacchetto tra le compagnie prese in esame da SosTariffe.it è solo del 55,5% contro il 100% riscontrato sia a Milano che a Roma. Arricchire l’assicurazione casa con l’aggiunta di diverse coperture aggiunte va a creare sostanziali disequilibri tra le tre città considerare dall’osservatorio.

Milano, in generale, risulta la città più economia delle tre oltre a quella dove è più facile trovare compagnie che propongono polizze aggiuntive per completare la tutela assicurativa della propria casa. A Roma, invece, i prezzi sono, in media, più alti di Milano ma alcune polizze costano un po’ di meno. A Napoli, infine, i prezzi aumentano vertiginosamente e non sempre è possibile completare l’assicurazione con le polizze desiderate.

Milano: assicurare casa è più facile ed economico

Per l’assicurazione casa a Milano è possibile aggiungere al pacchetto «tutto compreso» anche coperture come Furto, Scippo, rapina e truffa e Guasti causati da ladri Queste coperture vengono proposte nell’88,8% dei casi considerati e presentano un costo medio pari a, rispettivamente, 68, 36 e 5 Euro.

Solo il 22,2% delle compagnie analizzate propone le polizze Infortuni domestici e Assistenza informatica, con costi di 43 e 38 Euro, mentre la copertura «Tutela aggressione» è inclusa nell’11,1% dei casi considerati con un costo medio di 48 Euro.

Roma: crescono i prezzi ma si risparmia su alcune polizze

Passando ai costi ed alla diffusione dell’assicurazione a Roma, rispetto a Milano, le differenze sono minime. Le polizze Furto, Scippo, rapina e truffa e Guasti causati da ladri sono proposte dal 77,7% delle compagnie analizzate ed i costi sono leggermente più alti (rispettivamente 82, 46 e 6 Euro) rispetto a quanto visto per il comune lombardo.

Anche a Roma, inoltre, le polizze Infortuni domestici e Assistenza informatica sono proposte dal 22,2% delle compagnie, con costi rispettivamente di 34 e 32 Euro. La copertura Tutela aggressione è disponibile nell’11.1% dei casi considerati con un costo di 36 Euro.

Napoli: i prezzi sono più alti e non tutte le coperture sono disponibili

Dal punto di vista del settore assicurativo per la casa, la città di Napoli presenta criticità evidenti. Come riscontrato dall’analisi di SosTariffe.it, infatti, il capoluogo campano è una città in cui completare l’assicurazione casa con coperture aggiuntive, necessarie per massimizzare la tutela del proprio immobile, è difficilissimo.

In generale, infatti, le coperture assicurative prese in esame per la città di Napoli presentano un costo medio nettamente superiore, sia a Milano che a Roma, ed in diversi casi non vengono proposte dalle compagnie assicurative rendono, di fatto, impossibile per gli utenti poter completare la propria assicurazione casa.

Come abbiamo visto in precedenza, il pacchetto «tutto compreso» viene proposto solo nel 55.5% dei casi (contro il 100% riscontrato sia a Milano che a Roma). Il costo, in questo caso, è sostanzialmente in linea con quello registrato nelle altre due città considerate dall’osservatorio.

La situazione cambia con drasticamente se si considerano le polizze Furto, Scippo, rapina e truffa e Guasti causati da ladri che vengono proposte solo nel 44,4% dei casi. I costi di queste tre polizze sono molto più elevati rispetto ai casi precedenti.

Ad esempio, la copertura Furto presenta, in media, un costo di 130 Euro, quasi il doppio di Milano e più del 50% rispetto al prezzo medio di Roma. La copertura Scippo, rapina e truffa costa, in media 75 Euro (quasi 40 Euro in più rispetto Milano e quasi 30 Euro in più rispetto Roma) mentre la polizza Guasti causati da ladri costa più di 11 Euro (anche in questo caso si tratta del valore più elevato riscontrato).

L’assistenza informatica, invece, viene proposta solo nell’11.1% dei casi e con un costo, pari a 40 Euro, solo leggermente superiore a Milano e Roma. Molto significativo, infine, il caso delle polizze Infortuni domestici e Tutela aggressione che non vengono proposte da alcuna compagnia assicurativa se il contraente della polizza vuole assicurare un immobile a Napoli.