20 febbraio 2020
Aggiornato 23:00
Crisi mercati finanziari

Crack Lehman Brothers, a picco le borse asiatiche, male l'Europa

A Tokyo il Nikkei ha chiuso a -4,95%. Apertura in negativo per i listini europei

All'indomani del fallimento della banca d'affari Lehman Brothers, si preannuncia un'altra giornata di passione sui mercati internazionali. Nel Vecchio Continente, stamattina, tutte le borse hanno aperto in forte calo: a Piazza Affari il Mibtel ha subito fatto segnare un -1,06%. Dopo il lunedì nero di Wall Street - ieri il Dow Jones ha chiuso a -4,43% - la bancarotta più importante della storia americana ha avuto grosse ripercussioni sui mercati asiatici: stamattina, in chiusura di giornata , sono andati a picco i mercati di Hong Kong, Shangai e soprattutto di Tokyo, dove l'indice Nikkei è sprofondato a -4,95%. Un dato che non si registrava da tre anni a questa parte.