30 novembre 2021
Aggiornato 06:00
Editoria ed economia

Emanuele Felice in città per spiegare ascesa e declino del Paese

Iniziativa della Fondazione Biella Domani. Lunedì alle 21 il professore presenterà il suo ultimo libro al Museo del Territorio

BIELLA - Il professor Emanuele Felice, che insegna Storia economica alla Università G. D'Annunzio di Chieti-Pescara e precedentemente all'Università Autonoma di Barcellona e che da alcuni mesi ha avviato una collaborazione con il giornale La Repubblica, sarà ospite della Fondazione Biella Domani.

Appuntamento
Lunedì 27 marzo alle ore 21 presso il Museo del Territorio di Biella presenterà il suo ultimo libro: "Ascesa e Declino - Storia economica d'Italia». (Casa Editrice il Mulino). Il saggio di questo giovane economista racconta la storia economica del nostro Paese, ripercorrendone le fasi salienti e individuandone i punti di forza ma anche le criticità. Come è  stato scritto, è il primo tentativo di sintesi della storia economica del Paese dopo la grande crisi. Dopo i successi del novecento, l'Italia sembra arenata nelle secche di una lunga fase di stagnazione, che non trova paragoni nel resto dell'Occidente. Nel suo libro il prof. Emanuele Felice si domanda " come sia stato possibile passare da una realtà economica tra le più floride all'attuale declino" che continua a impoverire il nostro Paese. Da qui la riflessione secondo cui la " storia economica dell'Italia può insegnarci qualcosa. La strada per "evitare il declino del nostro sistema economico non può che fondarsi sulla decisione di dotarsi degli stessi "fondamentali" su cui poggiano le economie più forti del nostro Continente". Emanuele Felice ha condotto approfondite inchieste sui divari regionali in Italia e ha pubblicato altresì numerosi saggi sulle principali riviste economiche italiane e internazionali. Nel 2013 ha vinto il "premio Hamilton" dell'Associazione spagnola di storia economica per il migliore articolo pubblicato sulle principali riviste internazionali di storia economica.

Gli organizzatori
«L'iniziativa con il professor Emanuele Felice - precisano Wilmer Ronzani e Sergio Sassi Presidenti rispettivamente del Consiglio di Indirizzo e del Consiglio di Amministrazione - affronta temi cruciali e di straordinaria attualità, dalla cui soluzione dipende la possibilità di impedire il declino economico e sociale del Paese e incamminarlo sul terreno di un diverso sviluppo. Il dilemma tra ascesa e declino interessa molte aree territoriale del nostro Paese  compresa la nostra e, proprio per questo, il libro e l'incontro con Emanuele Felice possono contribuire ad una riflessione di cui molti avvertono l'urgenza e la necessità».