> <
RSS

Il grande abbraccio di Antonio Onorato

La disponibilità che hanno solo i grandissimi volta a concedere quella che più che un'intervista sarà una chiacchierata informale tra due appassionati di musica. Così mi racconta subito di come Napoli (la sua città) abbia influenzato il proprio lato compositivo, trasformando la musica jazz (di essenza notturna) in una musica mediterranea, solare

Gli Editors accendono il No Borders

I fans hanno avuto la possibilità di apprezzare la band al meglio della performance, ed il suo leader - animale di palcoscenico (un po' banale) capace di (in)cantare con la voce (estensione vocale pazzesca) quanto shiftare tra chitarre e piano assieme al compagno di viaggio Russell Leetch, bassista e protagonista principale dei cori

Adunata prog per Rick Wakeman

Attempato, chioma bionda (per cui era famoso) decisamente diradata, appesantito nel portamento - ma con la consueta immensa classe - sale sul palco del Giovanni da Udine con proverbiale puntualità inglese una delle più grandi icone del rock progressivo della storia

> <